Home » Salita » Gullo: al reventino grazie ai liquori ed ai mobili

Gullo: al reventino grazie ai liquori ed ai mobili

L’ex Campione d’italia trova l’accordo in exstremis,e dopo 14 mesi tornerà a correre nelle cronoscalate
Il lametino claudio Gullo in exstr
emis trova gli sponsor per poter disputare la 13° cronoscalata del reventino, infatti il Plurititolato campione di automobilismo dopo 14 mesi di assenza,tornerà a disputare una cronoscalata, sarà per la 13 ° volta al via della manifestazione motoristica lametina, grazie all’aiuto degli imprenditori “Pippo” Caffo, ed Enrico Villella, il primo è il titolare delle industrie Caffo di Limbadi,che producono liquori con il marchio “vecchio amaro del capo”e “liquorice” nonché presidente della Vibonese calcio, il secondo è un Imprenditore nel settore dei mobili che è a capo della ditta “Eva arredamenti”sita a marina di nocera terinese, questi due imprenditori, nonostante abbiano la passione per il calcio,hanno comunque deciso di esporsi anche con i loro marchi,nel settore automobilistico,in particolare nel settore delle cronoscalate, che per visibilità sono veramente al top, inquanto sui campi di gara sono presenti migliaia di persone a tifare i loro “beniamini” e tutto questo favorisce un buon ritorno di marketing, inquanto i loghi aziendali applicati sull’autovettura vengono visualizzati da un vasto numero di appassionati, il top driver lametino quindi sarà per la 13° volta al via di questa importantissima kermesse motoristica, una manifestazione di grande spessore sportivo,con un tracciato di gara tra i più sicuri d’italia, apprezzato sia dai piloti calabresi e non, su questo tracciato Claudio Gullo, ha colto già 7 vittorie(2000-2001-2004-2005-2007-2008-2010) di classe,per 8 volte ha stabilito il nuovo record nella categoria in cui gareggiava (2000-2001-2004-2007-2008-2009 in prova-2010), due volte è arrivato 3°(1999-2006) mentre per due volte è stato costretto al ritiro per noie meccaniche(2003-2009), nella passata edizione disputò la gara al volante di una vettura sport prototipo, una elia avrio suzuki di classe 1300 c.c. nel gruppo e2b prototipi in configurazione europea, con cui colse una stupenda vittoria correlata dal nuovo record di categoria,

Claudio Gullo: sono felice che anche quest’anno sarò al via della manifestazione, ringrazio il sig. Caffo e il sig. Villella, che hanno deciso di aiutarmi a partecipare all’evento, ancora non sò con che auto parteciperò, inquanto l’accordo con gli sponsor è arrivato in ritardo,ora stiamo cercando un’auto per correre, di sicuro saro al via con una vera vettura da competizione, sto trattando per un prototipo o per una formula, penso che per lunedì sera, prima che chiuderanno le iscrizioni avremo la conferma dell’auto che porterò in gara, se non trovavo gli sponsor avevo già ricevuto una proposta per correre da “uffiale” sull’autodromo di magione “perugia” al volante di una monoposto di formula predators 600 c.c., ma ho cercato a tutti i costi di riuscire ad essere presente nella “mia”gara di casa, inquanto è giusto essere presente ad una manifestazione del genere, inquanto gli organizzatori fanno molti sacrifici per organizzarla, bisognerebbe sempre valorizzare il nostro paese, e per questo che sono rammaricato di non aver nessuna azienda di lamezia a sostenermi, nonostante la vittoria di un campionato italiano civm.e2b prototipi, 1 coppa csai-civm di classe,2 trofei italiani di classe, 2 coppe italia assolute,una in gruppo “N” ed una tra i prototipi e2,una stella dello sport ricevuta dal “CONI”al merito sportivo,oltre a tantissime-innumerevoli vittorie da quando ho cominciato a correre da piccolo in kart ,fino ad ora, quella di avere sponsor locali con cui puntare a “vittorie importanti” in giro per l’italia, forse è l’unica soddisfazione che non riuscirò a togliermi… ho mantenuto sempre alto il nome di lamezia grazie alle mie qualità di guida,ho messo dietro nei minikart nel 1992 un certo “Tonio Liuzzi” che ora corre in formula 1,e senza appoggi economici, mi piacerebbe avere supporto da i miei “paesani”tramite le loro aziende…le vittorie sarebbero molto + belle…ma per ora ringrazio Caffo e Villella che da anni mi supportano….e con cui abbiamo vinto veramente tanto….

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

SCOLA DA RECORD A COLPI DI POWERSHIFT

Dopo il sontuoso terzo posto di Liber a Cividale, il campionissimo calabrese firma ad Erice ...