Home » Rally » WRC » Hyundai domina il Rally di Sardegna e conquista la leadership in classifica costruttori

Hyundai domina il Rally di Sardegna e conquista la leadership in classifica costruttori

Hyundai Motorsport ha ottenuto una straordinaria doppietta al Rally Italia Sardegna conquistando la leadership della classifica costruttori nel sesto round del Mondiale Rally 2020.

Dani Sordo e Carlos del Barrio hanno ottenuto un clamoroso trionfo bissando il successo del 2019 e assicurando la seconda vittoria stagionale a Hyundai Motorsport, dopo una superlativa prestazione della Hyundai i20 Coupe WRC.

Thierry Neuville e Nicolas Gilsoul hanno regalato la doppietta a Hyundai Motorsport concludendo il rally di 16 tappe al secondo posto assoluto, grazie a un’emozionante rimonta nella Power Stage. È il loro terzo risultato stagionale in top 3, che porta Neuville al terzo posto nella classifica piloti. Ott Tänak e Martin Järveoja hanno perso terreno e posizioni a causa di un problema alle sospensioni nella giornata di venerdì, chiudendo al sesto posto e consolandosi con il successo nella Power Stage.

Il risultato rappresenta la quarta vittoria di Hyundai Motorsport sullo sterrato sardo – la terza consecutiva – mentre Sordo e Del Barrio sono il terzo diverso equipaggio del team a trionfare nella stagione 2020. Le prestazioni sottolineano i miglioramenti apportati sulla Hyundai i20 Coupe WRC e la forza degli equipaggi in azione.

L’itinerario di domenica ha percorso strade familiari ma impegnative, un anello ripetuto delle speciali Cala Flumini di 14,06 km e delle tappe Sassari-Argentiera di 6,89 km. Nel secondo appuntamento WRC della stagione, Sordo-Del Barrio hanno ottenuto cinque vittorie di speciale nei due giorni iniziali di gara accumulando un vantaggio di 27”, sceso a meno di 10” prima della Power Stage finale. Nel frattempo, Neuville ha dato il massimo per colmare il gap di 1,5” da Sébastien Ogier, secondo in classifica. Il belga ha aggiunto una seconda vittoria di speciale nella SS14, il primo round della Sassari-Argentiera, completando il lavoro nel secondo e ultimo passaggio: alla fine ha preceduto Ogier di un solo secondo chiudendo a 5,1” dai vincitori.

Tutti e tre i piloti di Hyundai Motorsport hanno ottenuto punti preziosi in ottica campionato, con Tänak che ha conquistato l’ottava vittoria di tappa del team dell’evento. La doppietta, la seconda stagionale del team, ha riportato Hyundai Motorsport in vetta al campionato costruttori con 208 punti e un vantaggio di sette punti sui diretti inseguitori, con due rally ancora da disputare.

Andrea Adamo, Team Principal: “Sono molto contento di aver conquistato una doppietta in Sardegna e di vedere Hyundai Motorsport tornare in testa al campionato costruttori. È stato un weekend difficile, iniziato con alcuni problemi. Il mio team – tutti gli ingegneri, i meccanici, i piloti e i copiloti – si è completamente concentrato su come migliorare. Sono ancora una volta sbalordito da ciò che hanno ottenuto e sono felice di vedere come stanno lavorando tutti insieme per centrare i nostri obiettivi. Onestamente non sono sicuro di meritare di lavorare con delle persone così brave. Thierry e Nicolas hanno fatto un ottimo lavoro conquistando il secondo posto, mentre Ott e Martin sono stati i più veloci nel Power Stage. Sono molto contento che Dani e Carlos abbiano conquistato questa vittoria. So che erano molto vicini a Laura Salvo, e i miei pensieri sono con loro e con la sua famiglia. Abbiamo cinque vetture costruite da Hyundai Motorsport tra le prime otto della classifica, a testimonianza del lavoro di tutta la nostra organizzazione, e le mie congratulazioni vanno anche a Jari Huttunen per il suo successo nel WRC 3”.

Il prossimo Rally

Il settimo e penultimo round della stagione 2020, l’Ypres Rally Belgium, si svolgerà nel fine settimana del 19-22 novembre.

Dopo l’annuncio di questa settimana, la conclusione del campionato 2020 si terrà in Italia, con il Rally di Monza in programma dal 4 al 6 dicembre.

 

Classifica finale – Rally Italia Sardegna 2020

1 D. Sordo / C. del Barrio (Hyundai i20 Coupe WRC) 2:41:37.5
2 T. Neuville / N. Gilsoul (Hyundai i20 Coupe WRC) +5.1
3 S. Ogier / J. Ingrassia (Toyota Yaris WRC) +6.1
4 E. Evans / S. Martin (Toyota Yaris WRC) +1:02.3
5 T. Suninen / J. Lehtinen (Ford Fiesta WRC) +1:33.9
6 O. Tänak / M. Järveoja (Hyundai i20 Coupe WRC) +2:27.5
7 P. L. Loubet / V. Landais (Hyundai i20 Coupe WRC) +4:43.8
8 J. Huttunen / M. Lukka (Hyundai i20 R5) +8:41.7
9 K. Kajetanowicz / M. Szczepaniak (Škoda Fabia R5) +10:02.9
10 P. Tidemand / P. Barth (Škoda Fabia R5) +10:20.9

Mondiale Rally 2020 – Classifica Costruttori

1 Hyundai Shell Mobis World Rally Team 208
2 Toyota Gazoo Racing World Rally Team 201
3 M-Sport Ford World Rally Team 117
4 Hyundai 2C Competition 8

Mondiale Rally 2020 – Classifica Piloti

1 E. Evans 111
2 S. Ogier 97
3 T. Neuville 87
4 O. Tänak 83
5 K. Rovanperä 70
6 T. Suninen 44
7 E. Lappi 38
8 D. Sordo 26
9 C. Breen 25
10 S.Loeb 24

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

Sardegna amara per “Pedro” ed Emanuele Baldaccini

Termina anzitempo la sesta prova del Campionato del Mondo Rally 2020, per i portacolori italiani ...