WTCR

Hyundai Motorsport Customer Racing ha svelato la livrea della Elantra N TCR per il WTCR 2022

Hyundai Motorsport Customer Racing e BRC Racing Team hanno svelato l’Elantra N TCR che correrà nel WTCR – FIA World Touring Car Cup – 2022 sotto il nome di BRC Hyundai N Squadra Corse.

I piloti Norbert Michelisz e Mikel Azcona, insieme a Gabriele Rizzo, Team Principal di BRC Hyundai N Squadra Corse, Julien Moncet, Deputy Team Principal di Hyundai Motorsport, e Andrea Cisotti, Hyundai Motorsport Customer Racing Manager, hanno svelato l’auto durante un evento dal vivo a Palazzo Salmatoris, nel centro di Cherasco, vicino alla sede principale di BRC.

La livrea per la stagione 2022 sfoggia i familiari colori rosso, blu scuro e performance blu di Hyundai Motorsport Customer Racing. Michelisz correrà nuovamente con l’auto #5, come è accaduto in ognuna delle sue quattro precedenti stagioni WTCR con il team, fatta eccezione per la stagione successiva alla conquista del titolo che gli ha fatto guadagnare il numero #1. Al suo primo anno di gara con una Hyundai, Azcona continuerà invece con il numero #96 che gli ha portato così tanto successo nel campionato TCR.

La presentazione della livrea è stata l’ultimo atto di un intenso programma pre-stagione per la squadra, che si sta preparando per il primo appuntamento dell’anno sul circuito cittadino di Pau Ville (7-8 maggio). In seguito alla conferma come piloti Hyundai Motorsport Customer Racing, sia Michelisz che Azcona sono stati impegnati nei test della Elantra N TCR, lavorando con la squadra per prepararsi al meglio per questa serie estremamente competitiva.

Dopo la gara sul circuito MotorLand Aragón alla fine di febbraio, il team ha fatto tappa in diversi circuiti in tutta Europa per acquisire la massima esperienza possibile prima dell’inizio della stagione. I primi test hanno dato modo ad Azcona di fare i suoi primi giri su Elantra N TCR. Lo spagnolo è stato subito perfettamente a suo agio sull’auto e si è adattato rapidamente al pacchetto messo a punto ad Alzenau, dove ha sede Hyundai Motorsport.

Michelisz, nel nuovo ruolo di pilota più esperto del team, è stato determinante nell’aiutare il suo nuovo compagno di squadra durante le sue prime sessioni con Elantra N TCR, e allo stesso tempo si è dedicato alla guida dell’auto, dopo i mesi invernali passati lontano dalle piste.

I test focalizzati sulle località che la squadra visiterà durante la prossima stagione hanno permesso di mettere a punto il bilanciamento di Elantra N TCR per quelle determinate piste, comprendendo meglio come il telaio reagisce ai diversi set-up. Le informazioni ottenute da questi test si vanno ad aggiungere al know-how acquisito nel corso della stagione 2021, mettendo i piloti nella condizione di gareggiare per la vittoria della gara fin dal weekend di apertura, e per il titolo.

Julien Moncet, Deputy Team Principal di Hyundai Motorsport, ha dichiarato: “L’evento dal vivo a Cherasco è stato un ottimo modo per lanciare ufficialmente la stagione WTCR – FIA World Touring Car Cup – di Hyundai Motorsport Customer Racing, con Elantra N TCR e Norbert Michelisz e Mikel Azcona. BRC Hyundai N Squadra Corse ha ovviamente un’ottima formazione quest’anno. Essere parte dell’evento è stata una grande opportunità per incontrare Gabriele Rizzo e il resto della squadra mentre continuano i loro preparativi per la stagione. Con il supporto dei nostri ingegneri di Customer Racing, i piloti sono stati in grado di completare alcuni test importantissimi negli ultimi mesi che saranno fondamentali quando inizieranno le gare. La griglia del WTCR è sempre incredibilmente serrata e i margini di vittoria sono molto stretti. Speriamo che il lavoro extra che la squadra ed entrambi i piloti hanno fatto, insieme all’esperienza fatta nel 2021 con la Elantra N TCR, possa mettere le auto Hyundai in testa al gruppo quando inizierà la stagione”.

Norbert Michelisz ha affermato: “Non vedo l’ora che arrivi la nuova stagione WTCR. Sarà la mia prima come pilota più esperto all’interno del team. È esaltante per me, anche se si tratta di una situazione nuova. Sento di poter dare il meglio quando ho maggiore responsabilità e pressione su di me. Un pilota come Gabriele Tarquini sicuramente mancherà al team, ma penso che Mikel sia uno dei migliori piloti TCR in circolazione. Lo conosco da alcuni anni e, anche se la nostra collaborazione è appena iniziata, sono sicuro che diventerà vincente quanto quella tra me e Gabriele nelle precedenti stagioni. Il mio obiettivo è vincere il titolo WTCR per la seconda volta. La Hyundai Elantra N TCR è un’auto eccezionale – lo ha dimostrato nella scorsa stagione – pertanto non ci sono ragioni per non credere di poterlo raggiungere.”

Mikel Azcona ha commentato: “Gli ultimi mesi sono stati molto impegnativi. Certamente l’annuncio del mio impegno come pilota Hyundai Motorsport Customer Racing ha suscitato molto interesse, ma per me è stato importante rimanere focalizzato sui primi test con la Hyundai Elantra N TCR. Quando sono salito sull’auto ad Aragon, mi sono sentito immediatamente a mio agio con il bilanciamento della vettura e in grado di lavorare al meglio con Norbi e con il team. Dopo aver gareggiato contro le Hyundai per anni, ho grandi aspettative e tutto finora è stato fantastico. Siamo riusciti a svolgere buoni test – cosa che non ho avuto l’opportunità di fare durante gli ultimi due anni – quindi penso di essere preparato per l’inizio della stagione WTCR a Pau a inizio maggio.” 

Articoli correlati

Back to top button