Home » Salita » CIVM » I Big della Montagna protagonisti al Monza Eni Circuit

I Big della Montagna protagonisti al Monza Eni Circuit

Consegnati i Trofei e le Coppe ai Campioni di CIVM ed tutti i vincitori di categoria del tricolore e del TIVM Sud e nord alla premiazione dei Campioni ACI dell’Automobilismo 2019. I campioni europei Faggioli e Merli: “L’italia è la più forte in salita”.

Ci sono volute tre cifre per contare tutti trofei e le coppe che sono stati consegnati sabato 8 febbraio ai protagonisti della velocità salita della stagione 2019 durante la la “Premiazione dei Campioni ACI dell’Automobilismo 2019” nella prestigiosa sede del Monza Eni Circuit.

A fare gli onori di casa il Presidente della Commissione velocità in salita dell’ACI Serafino La Delfa, che unitamente ad altri componenti della commissione stessa si è congratulato con ogni premiato. Vincitori di coppe e trofei della serie tricolore cadetta TIVM nord e sud, ma anche la premiazione dei migliori protagonisti del Campionato Italiano Velocità Montagna, dove il momento clou è stato quello riservato ai 13 Campioni Italian , culminata con il podio dove ai primi due posti si sono classificati il Campione Assoluto Simone Faggioli e quello di gruppo E2SS Christian Merli, ex aequo nel Campionato Europeo, con Faggioli, Campione Italiano Assoluto, che ha vinto il suo 13° scudetto e 11° alloro continentale ed il trentino che ha conquistato il titolo di gruppo E2SS. Entrambi hanno affermato che le proprie sfide di vertice confermano l’Italia leader nella velocità in salita internazionale. Podio tricolore completato dal sardo Omar Magliona, campione di gruppo E2SC, che ha condiviso il successo con SaMo Competition, la factory che ha curato l’Osella PA 2000.

Molto partecipata la cerimonia riservata agli scalatori, “una specialità che vanta numeri molto alti e che è in continua evoluzione, grazie ad un dialogo diretto e sempre aperto con la Commissione. Ci prepariamo ad una nuova stagione di alto livello sportivo” – come ha sottolineato La Delfa.

Altri Campioni Italiani 2019: Rosario Iaquinta (CN); Federico Liber (E2SS-E2SC Motori Moto); Lucio Peruggini (GT); Alessandro Gabrielli (E2SH); Giuseppe D’Angelo (E1); Rudi Bicciato (A); Giovanni Lisi (N); Gianni Angelini (RS+); Gianni Loffredo (RS); Angelo Mercuri (Bicilindriche); oltre al Trofeo Under 25 nella mani del pugliese Giovanni Tagliente, quello Scuderie alla veneta Vimotorsport con 6 piloti titolati e la Coppa dame all’umbra Deborah Broccolini.

TIVM Sud: Angelo Marino

TIVM Nord: Denny Zardo

Maxi Car Racing

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

*

x

Check Also

Morabito Racing

MORABITO REVOLUTION 2020

La mini-factory reggina è al 75% del lavoro di sviluppo in chiave 2020, anno che ...