FORMULA X ITALIAN SERIES

I programmi di Karim Sartori per il 2022

NUOVO MODELLO DELLA FORMULA RENAULT, LA 2000 ALPS, PER KARIM SARTORI, CHE NEL 2022 PRENDERA’ PARTE ALLA FORMULA X 2000 TROPHY CON L’OBIETTIVO DI BISSARE IL SUCCESSO OTTENUTO NEL 2017, DISPUTANDO ANCHE QUALCHE GARA DEL CAMPIONATO TEDESCO


Torna in pista – è proprio il caso di dire così – Karim Sartori con l’ultimo modello della Formula Renault, la 2000 Alps. Il 31enne pilota di Cavaion Veronese, da anni nella famiglia Speed Motor, torna a cimentarsi nella specialità che nel 2017 lo ha visto cogliere il successo assoluto nella Formula X Italian Series. La denominazione esatta del campionato che disputerà nel 2022 è Formula X 2000 Trophy, ma c’è dell’altro.

“Ho intenzione di prendere parte anche a qualche gara della Drexler Formel Cup, ovvero il campionato tedesco – ha dichiarato Sartori – ma l’obiettivo prioritario che mi pongo è senza dubbio quello di puntare al bis dopo cinque anni, vincendo la Formula 2000 con la garanzia di poter contare sulla nuova versione della macchina. Come al solito, oltre alla Speed Motor, ringrazio fin da ora gli sponsor che hanno deciso di supportarmi: Fromm, azienda agricola Guerrieri-Rizzardi, Ng Trucks e Hotel Tre Corone Garda, più la Ggp Verona-ricambi auto tedesche e posso affermare che siamo particolarmente soddisfatti di aver avviato questa collaborazione”.

Un Sartori particolarmente motivato, quindi, in vista del prossimo anno; cresciuto nel karting, ha poi fatto esperienza in salita, vincendo la coppa di classe 2000 della E2-SS nel campionato italiano di velocità in montagna 2015, quindi il passaggio alla pista con il già ricordato successo nella Formula X Italian Series; nuova parentesi con il karting nel 2019 e lo scorso anno la partecipazione a tre tappe della Coppa Italia Turismo, aggiudicandosi cinque gare su sei del Trofeo Bmw. Lunedì 15 novembre il primo step della preparazione con i test programmati sul circuito di Varano de’ Melegari.

Back to top button

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker