Home » Pista » IDA PETRILLO E GIÒ DI SOMMA, PRIME CONFERME DI AUTOSPORT SORRENTO PER IL CAMPIONATO ITALIANO SPORT PROTOTIPI

IDA PETRILLO E GIÒ DI SOMMA, PRIME CONFERME DI AUTOSPORT SORRENTO PER IL CAMPIONATO ITALIANO SPORT PROTOTIPI

La squadra capitanata da Tonino Esposito cala i due primi assi per la pattuglia di Radical al via della serie tricolore. Al fianco della pilota irpina, lo scorso anno già protagonista a Vallelunga, il 16enne di Vico Equense sarà al debutto. Coach driver Michele Esposito.

In queste ore sono in via di definizione gli ultimi dettagli regolamentari per il Campionato Italiano Sport Prototipi, ma già arrivano le prime adesioni.

Ad annunciarlo è Autosport Sorrento che cala i primi due assi della pattuglia di Radical pronta a schierarsi nella serie tricolore.

A partire da Ida Petrillo, 23enne pilota avellinese, lo scorso anno già in gara nella quinta tappa stagionale di Vallelunga ed ormai esperta delle biposto inglesi soprattutto nelle gare in minimpianto e slalom.

E se l’irpina potrebbe riportare un tocco di rosa al vertice del Campionato Italiano Sport Prototipi, al suo fianco è pronto al debutto il giovanissimo  Gennaro “Giò” Di Somma, 16enne di Vico Equense (NA) che dopo alcune sessioni di test privati ha siglato esordio vincente in gara sulla Radical SR4 1.4 nel Super Master Racing corsosi a dicembre nel Circuito Internazionale Napoli.

Come sempre assortita tutta l’equipe capitanata da Tonino e Michela Esposito che tra l’altro, oltre alla supervisione sportiva e tecnica di Alessio Canonico, vedrà il figlio Michele impegnato in veste di coach driver e telemetrista.

Un supporto, questo, preziosissimo e fornito dal forte pilota sorrentino, protagonista in pista lo scorso anno a Vallelunga dove ha lottato per podio sulla Radical SR4 1.6 e strepitoso secondo assoluto a Magione nel 2012 sulla Osella PA21 della Progetto Corsa con la quale chiuse alle spalle della Tatuus ufficiale di Brandon Maisano, allora pilota Ferrari Driver Academy e davanti a Marco Visconti che a fine stagione avrebbe conquistato il titolo assoluto con la Osella della MG Motorsport.

CAMPIONATO ITALIANO SPORT PROTOTIPI 2017

Adria                     7 maggio              F4

Misano                4 giugno               TUR GT

Monza                 18 giugno             TUR GT

Tba                        23 luglio                TUR

Imola                    10 settembre     F4 GT

Vallelunga          24 settembre     TUR GT

Mugello               8 ottobre             TUR F4 GT

(accanto alle date le concomitanze: GT Gran Turismo; TUR Turismo; F4 Formula 4)

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

CHALLENGE FORD MPM | Un Trono Per Cinque

La sfida per il titolo 2020 del Challenge Ford MPM riparte da Varano. Con il ...