Home » Salita » Ignazio Cannavò continua a brillare nel CIVM 2012

Ignazio Cannavò continua a brillare nel CIVM 2012

Prosegue il momento positivo di Ignazio Cannavò nel Campionato Italiano Velocità Montagna 2012. Al volante della Ferrari F430 GT3 Oltre 3000 della Autosport Abruzzo di Sergio Santuccione, il siciliano continua la caccia al titolo nazionale Gran Turismo e le ultime due gare corse a Fasano e a Pieve Santo Stefano si sono rivelate più che positive per le sue ambizioni. Ottima la gara in Puglia: il tortuoso e notoriamente selettivo tracciato fasanese non ha intimorito Cannavò che con due manches ineccepibili ha conquistato la vittoria di Gruppo con ben undici secondi di vantaggio sul secondo, Pace al volante di una Porsche 996 GT3, piazzandosi al ventiseiesimo posto assoluto finale. Una notevole soddisfazione ripetuta una settimana dopo a Pieve Santo Stefano, in occasione della quarantesima edizione della Salita dello Spino. Le Gran Turismo nella salita toscana erano più nutrite, con le potenti GT Cup Oltre 3000 a fare la parte del leone.

Con Antonio Forato irraggiungibile sulla Lamborghini Gallardo, la lotta era tutta per le posizioni di rincalzo. Sergio Santuccione su Porsche 997 Gt3 Cup ipotecava il secondo posto fin dalle prove, mentre più animazione era per la terza piazza contesa tra Cannavò e Bettarini su Porsche 997 Gt3 Cup. La sfortuna ci metteva lo zampino con un testacoda al secondo tornante e nella prima manche di gara Ignazio chiudeva con un tempo piuttosto alto, 3:41.80, che lo relegava addirittura alle spalle della Chevrolet Corvette C5r Gt1 Oltre 3000 di Silvano Brandi e alla Porsche 996 Gt3 GT2 Oltre 3000 di Guido Sgheri. Il siciliano non si dava per vinto e nella seconda manche si lanciava nella rimonta con rinnovato vigore, pur con un occhio di riguardo per il tracciato più scivoloso a causa del caldo. Il tempo di 3:22.78 gli consentiva di conquistare il quarto posto finale di gruppo scavalcando Brandi e Sgheri ed ottenendo punti preziosi in ottica di campionato. Il prossimo evento sarà di scena a Trento la prima domenica di Luglio, per la leggendaria cronoscalata Trento-Bondone.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

SCOLA DA RECORD A COLPI DI POWERSHIFT

Dopo il sontuoso terzo posto di Liber a Cividale, il campionissimo calabrese firma il nuovo ...