Home » Salita » Ignazio Cannavò esordisce in GT nel Rush finale del 2011

Ignazio Cannavò esordisce in GT nel Rush finale del 2011

Sorpresa d’autunno per il siciliano Ignazio Cannavò, uno dei migliori piloti del Civm E1 1400. Infatti, per le imminenti Cronoscalate di Chiaramonte Gulfi (9 Ottobre) e Sortino (23 Ottobre), Cannavò lascerà in garage il suo bianco Peugeot 205 Rallye per esordire nelle Gran Turismo con un gioiello tutto Made in Italy: nientemeno che una Ferrari 430 Gt Cup Oltre 3000! La bianca vettura di Maranello verrà fornita dalla DP Racing e in questo 2011 è stata già guidata con successo da due piloti: l’abruzzese Roberto Chiavaroli e quindi il laziale Gianni Martellucci, che l’ha impiegata fino alla gara di Pedavena-Croce d’Aune dello scorso fine settimana. Per Cannavò quindi un salto di qualità non indifferente, con una vettura di provata affidabilità e uno staff assolutamente competente. Il portacolori Best Lap si impegnerà al massimo per conquistare il successo di classe, in previsione di un assalto al titolo Gran Turismo del Civm 2012. Appuntamento all’8-9 Ottobre con la prima delle due gare in programma, la Coppa Monti Iblei!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

TONINO ESPOSITO: GRAZIE A CHI CI HA VOTATO

Il patron dell’AutoSport Sorrento tributa team ed organizzatori che hanno premiato la sua quotata lista ...