CIRT

Francesco Tali riparte dal Rally Italia Sardegna

Il portacolori della scuderia Porto Cervo Racing, al volante della sua Ford Fiesta MKII, sarà al via della prova del Campionato del Mondo Rally in programma in Sardegna dal 3 al 6 giugno. Francesco Tali sarà navigato per la prima volta da Cristina Caldart.


Il pilota Francesco Tali ha scelto un Rally valido per il Campionato del Mondo per ripartire nella stagione agonistica 2021. Il portacolori della Porto Cervo Racing, alla guida della sua Ford Fiesta MKII, sarà al via del Rally Italia Sardegna in programma dal 3 al 6 giugno, valido come quinto round del Wrc. Sul sedile di destra di Francesco Tali, a leggere le note ci sarà la giovane ma esperta Cristina Caldart. “Ci siamo organizzati al meglio”, commenta Francesco Tali, “utilizzeremo la nuova Ford Fiesta MKII e l’assistenza sarà curata da una squadra di professionisti, la H Sport del fondatore e Team manager Silvio Lazzara. Le prove speciali sono molto belle, impegnative, in particolare Tempio, Erula, e correre una gara così lunga non sarà facile, anche perché a causa di questa pandemia, siamo stati fermi per troppo tempo, per quanto mi riguarda, per più di un anno, ma ce la metterò tutta per ben figurare. La navigatrice Cristina Caldart è molto preparata, è una professionista, sicuramente faremo una bella gara insieme e speriamo di avere un po’ di fortuna. Ovviamente, lo sponsor che mi accompagnerà anche in questa gara sarà l’Hotel Pulicino”.

La base dell’edizione 2021 del Rally Italia Sardegna sarà ad Olbia con il parco assistenza ubicato al Molo Brin, mentre la partenza cerimoniale avrà luogo ad Alghero, che negli ultimi sette anni aveva ospitato la manifestazione. La gara, organizzata dall’Automobile Club d’Italia con la partnership della Regione Sardegna, è composta da tre tappe, 20 prove speciali per un totale di 303,10 chilometri cronometrati (1299,02 chilometri complessivi).

Back to top button

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker