RALLY NAZIONALI

Il Rally di Taormina torna nel cuore della città

La gara che il 9 e 10 dicembre chiude la stagione siciliana dei rally torna all’ombra del Duomo della Perla dello Jonio. Gli organizzatori di New Turbomark annunciano diverse sorprese tra percorso e iniziative collaterali.

Il Rally di Taormina il 9 e 10 dicembre chiuderà la stagione dei rally in Sicilia. La notizia più attesa è arrivata, competizione organizzata da New Turbomark Rally Team tornerà a partire all’ombra del Duomo della Capitale del Turismo.

Altra novità è il ritorno al nome originale della competizione come all’epoca della sua nascita, con immediato richiamo alla città icona dell’attrazione in Scilia.

Dopo i successi dell’edizione 2022, l’Amministrazione taorminese guidata da Cateno De Luca ha confermato piena fiducia nella partnership con la competizione che coinvolge l’intero territorio jonico della provincia messinese.

Inizio dicembre è un periodo importante per lanciare la volata verso le vacanze natalizie, per cui il rally sarà strumento efficace per l’avvicinamento all’importante periodo che offre la possibilità di una scoperta differente delle meraviglie di questo scorcio di Sicilia. Una prospettiva interessante e con risvolti interessanti anche rispetto al periodo estivo.

Novità sul percorso e su diverse iniziative collaterali sono state annunciate dallo Staff di New Turbomark, sodalizio che ha confermato tutti gli standard qualitativi che hanno determinato il successo delle precedenti 10 edizioni di rilancio.

-“Quella 2023 sarà un’edizione importante del Rally di Taormina – afferma Claudio Zagami, presidente New Turbomark – l’interazione con il territorio è salda ed efficace, ma si rinforza ulteriormente quella con la Città di Taormina, grazie alla fiducia espressa dal Sindaco Cateno De Luca, che ha favorito concretamente il nostro desiderio di riportare la gara nel cuore della capitale del turismo. Stiamo curando ogni particolare per favorire al massimo l’arrivo e la partecipazione del maggior numero di equipaggi. Coinvolgeremo il maggior numero di persone attraverso le iniziative collaterali sul territorio”-.

Il Rally di Taormina 2022 ha incoronato il santateresino Danilo Novelli ed il messinese Alessandro Anastasi, l’equipaggio della organizzatrice New Turbomark, che su Skoda Fabia in versione R5 ha dominato la gara che ha riportato le competizioni motoristiche nella riviera jonica messinese. Seconda piazza per gli ottimi messinesi Marcello Rizzo ed Antonio Pittella, equipaggio affiatato, sempre nelle posizioni di vertice ed in lotta per la vetta, anche loro sulla 4×4 boema. Sul podio con una determinata prova di carattere volontà anche per Michele Coriglie, altro talento locale, navigato dal toscano Federico grilli sulla Peugeot 208 Rally4 con cui l’equipaggio del Team Phoenix ha primeggiato tra le due ruote motrici.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio