AUTOMOTIVE

Il Rallye Elba a ”Auto e Moto d’Epoca” di Padova

La prolifica attività motoristico-sportiva dell’Automobile Club Livorno e ACI Livorno Sport in vetrina alla kermesse più importante dEuropa


Automobile Club Livorno e ACI Livorno Sport, visto il successo di visitatori e di consensi registrati l’anno passato in occasione della prima, storica partecipazione attiva alla kermesse, hanno deciso di concedere il bis anche nel 2021. Il contesto è offerto dalla prestigiosa passerella rappresentata dalla Fiera  “Auto e Moto d’Epoca” che ha aperto i battenti a Padova. Uno stand analogo a quello dell’anno passato, allestito in collaborazione con Saradecals di Mauro Parra, posizionato presso il Padiglione 5B e allestito all’interno di una vetrina di respiro internazionale: il più grande mercato di auto e ricambi d’epoca d’Europa, che rappresenta da anni l’appuntamento più importante per gli appassionati di motori e della più vasta cultura legata all’automotive. Un evento che coniuga bellezza, sogni e creatività e che non poteva non ospitare un ‘corner’ dedicato al Rallye Elba.

Attraverso questa significativa presenza, l’Automobile Club provinciale intende promuovere e veicolare il fascino intramontabile di una gara storica che rappresenta, per il territorio elbano, un’ambasciatrice imprescindibile sotto i profili sportivo, turistico ed economico. Soprattutto, alla luce dei numeri davvero da record registrati complessivamente sia per le edizione primaverile in versione ‘moderna’, sia per quella settembrina che lascia spazio alle vetture storiche: 229 iscrizioni, anche da molti paesi europei, per un numero di presenze totali transitate all’Elba (tra equipaggi, addetti ai lavori e appassionati) che si attesta intorno alle 7500 unità.

Nello stand non passerà inosservata la collezione di merchandising: un’occasione imperdibile per gli appassionati di incrementare la propria collezione con gadget, abbigliamento e libri a tema. Veri e propri ‘must have’ per ogni amante dei tornanti elbani in chiave sportivo-motoristica. Novità dell’edizione 2021, è l’accordo stretto con il famoso brand norvegese d’abbigliamento HELLY HANSEN per la realizzazione di alcuni capi (una giacca, una polo e un maglione girocollo) sempre a marchio Rallye Elba.

Altra ‘chicca’ per gli appassionati che approderanno fisicamente allo stand 2021 è l’esibizione in bella mostra di una spettacolare A112, ancora nella livrea originale con la quale ha affrontato la corsa elbana nel 1977, allora guidata dal driver Mauro Simontacchi.


Articoli correlati

Back to top button

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker