Home » Kart » WSK » IL “SAMURAI” NAKAMURA BERTA METTE TUTTI IN RIGA A SARNO

IL “SAMURAI” NAKAMURA BERTA METTE TUTTI IN RIGA A SARNO

Il Team Driver, fresco di vittoria assoluta nella 60 Mini ad Adria nella prova finale della WSK Super Master Series, bissa il successo nella stessa categoria e con lo stesso pilota Nakamura Berta in occasione della prova di apertura della WSK Euro Series, disputatasi questo week end sul tracciato campano di Sarno (SA).

Il pilota giapponese della Cetilar Racing ha dominato tutto il week end facendo segnare la pole in qualifica, vincendo tre delle quattro manche, la Pre Finale e la Finale. Un autentico dominio per il pilota giapponese che si conferma in gran forma e come pilota da battere nella combattutissima categoria 60 Mini. Con tutti i suoi piloti in Finale, il Team Driver ne festeggia ben 4 su sei nella TOP 10. Il primo alle spalle di Nakamura Berta e’ il pilota di Singapore Monza, vincitore di una manche e capace di lottare come un leone in Pre Finale e Finale dove chiudeva, rispettivamente, quinto e sesto. Per lo sloveno Kastelic, sempre velocissimo ma purtroppo tre volte su quattro coinvolto in contatti nelle manche, un ottimo ottavo posto finale che conferma la sua indole di grande lottatore. Subito alle sue spalle chiudeva il francese Outran, per due volte a podio nelle manche, e anche lui molto battagliero nella manche Finale. Ottimo debutto stagionale per il giovane pilota trentino Sala che, malgrado la poca esperienza, ha occupato costantemente le prime posizioni per poi chiudere la finale diciannovesimo. Subito davanti a Sala chiudeva invece l’olandese Nijs che, dopo un avvio di week end davvero ottimo, era vittima di alcuni contatti di gara che lo portavano progressivamente fuori dalle posizioni che la sua velocita’ avrebbe meritato. Il Team Driver vuole fare anche i migliori auguri di pronta guarigione al pilota svizzero Josseron, vittima di un incidente nel paddock che lo ha costretto a dare forfait.

Grande soddisfazione dunque per tutto il Team Driver e per il suo Team Principal Devid De Luchi per questa seconda vittoria assoluta consecutiva.

Devid De Luchi: “Siamo davvero felicissimi per il risultato di Nakamura Berta che sta davvero dimostrando grandi doti tecniche e mentali. Peccato per alcuni dei nostri piloti che senza alcune sfortune nelle manche avrebbero lottato sicuramente anche loro per il podio. Bene cosi’ comunque ma ora sempre a testa bassa verso il prossimo obiettivo.”

Il prossimo appuntamento della WSK Euro Series e’ ora previsto per 14 Settembre, per il doppio round conclusivo sul tracciato South Garda Karting di Lonato (BS).

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

LA WSK EURO SERIES NON REGALA SODDISFAZIONI, MA RINICELLA C’E’

La lunghissima settimana che ha visto da lunedi’ a domenica impegnato in pista il pilota ...