Home » Kart » CIK » IL TEAM DRIVER SALE SUL GRADINO PIU’ DEL PODIO AD ADRIA CON RINICELLA E SALA

IL TEAM DRIVER SALE SUL GRADINO PIU’ DEL PODIO AD ADRIA CON RINICELLA E SALA

In un week end in parte condizionato dalle condizioni meteo non sempre stabili, il Team Driver di Devid De Luchi si conferma ai vertici del Campionato Italiano ACI Karting piazzando ben due dei suoi piloti sul gradino piu’ alto del podio delle rispettive categorie.

Apicella (60 Mini Gr.3) e Sala (60 Mini) hanno infatti conquistato la vittoria in una delle due manche finali del week end sul tracciato di Adria, teatro della quarta prova della serie promossa e organizzata da ACI Sport. Per entrambi dunque una bella conferma del loro stato di forma e dell’ottima preparazione tecnica dei loro mezzi. Proseguendo con ordine, nella 60 Mini Gr.3 week end molto sfortunato per il leader della classifica generale Nakamura Berta costretto al ritiro in Gara 1 a causa della caduta della catena all’ultimo giro, dopo un contatto con un avversario, ma autore di una strepitosa rimonta in Gara 2 che lo vedeva chiudere settimo. Week end molto sfortunato anche per lo sloveno Kastelic, coinvolto in Gara 1 in uno spettacolare incidente e costretto a stringere i denti in Gara 2 (24esimo). Debutto positivo in seno la team Veneto per Mclughlin che chiude le due manche finali in nona e ottava posizione, mentre Nijs, Kinnmark e Presa pagano  a caro prezzo il contatto multiplo al via di Gara 1 condizionando irrimediabilmente anche l’esito di Gara 2. Nella 60 Mini, oltre alla vittoria di Sala in Gara 2 e al suo terzo posto in Gara 1, il Team Driver festeggia la TOP 10 di Padoan in Gara 2 (10) e l’undicesimo posto di Schillaci in Gara 1.

Nella combattutissima X30 Junior podio in Gara 1 per Pavan (3) e ottime prestazioni anche per la new entry Marenghi (quarto in Gara 2) e per Carvalho (sesto in Gara 2) mentre per Lacorte chiude nella TOP 10 (nono) Gara 1. Per Pujatti, Dal Col e Verbatziliev qualche piazzamento in un week end sicuramente non facile per loro. Nella X30 Senior De Luchi & Co festeggia la piazza d’onore di Levorato in Gara 2 (quinto in Gara 1) e la TOP 10 di Ingolfo (settimo) e Ravera (decimo e ottavo) mentre Russo si piazza entrambe le volte poco fuori dalla TOP 10 (undicesimo e tredicesimo), con Levorato e Matracki piu’ distanziati. Infine nella KZ2 De Marco conquista il podio (terzo) in Gara 1 e lo sfiora in Gara 2 (quarto).

Si chiude dunque con due vittorie assolute e quattro podi la quarta prova dell’Italiano ACI Karting per i piloti del Team Driver in un lunghissimo week end che ha visto ben 25 piloti del team veneto scendere in pista.

Devid De Luchi: “Non possiamo non essere soddisfatti delle due vittorie e dei podi ottenuti ma siamo anche consapevoli che in alcune categorie potevamo raccogliere molto di piu’ ed alcuni episodi sfortunati ce lo hanno impedito. Peccato perche’ team e piloti hanno fatto davvero un eccellente lavoro. Ci rifaremo la prossima volta.”

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

STREPITOSA VITTORIA BAGNATA PER MEGNA AD ADRIA

Dopo due podi conquistati ad Adria e Siena e’ arrivata la prima vittoria stagionale nella ...