TROFEO SUPER CUP

IL TROFEO SUPER CUP PRONTO PER LA SFIDA FINALE DI MAGIONE

Il campionato promosso da Giordano Giovannini in pista sull’autodromo umbro per l’assegnazione dei titoli 2020. Diretta streaming dell’evento sui canali Social


E’ tutto pronto sull’Autodromo dell’Umbria di Magione per l’ultimo atto stagionale del Trofeo Super Cup, il campionato organizzato da Giordano Giovannini che si appresta ad assegnare i titoli in palio per l’annata 2020. Un finale tutto da vivere, con oltre cinquanta iscritti che andranno ad animare un rush conclusivo mai così incerto ed avvincente, nell’ambito di un ricco week-end agonistico che vedrà in pista anche la presenza dei campionati Ford Challenge MPM, Trofeo Italia Storico e Asso Minicar.

L’impianto intitolato a Mario Umberto Borzacchini sarà la cornice che andrà ad incoronare i trionfatori delle varie categorie nella graduatoria assoluta, così come i vincitori delle singole classi: la bagarre si preannuncia dunque infuocata lungo i 2507 metri del tortuoso tracciato perugino, nell’ambito di un evento che vedrà nella sola giornata di Domenica 6 Dicembre lo svolgimento di ben undici gare, tutte trasmesse in diretta streaming sui canali Social e sul sito web del Trofeo Super Cup.

PRIMA DIVISIONE. Un parterre di vetture dall’elevato potenziale promette di monopolizzare le posizioni alte della classifica assoluta. Il leader del campionato Sabatino Di Mare punta a chiudere i giochi con la Seat Leon Cup della Scuderia Vesuvio, anche se dovrà fare i conti con l’agguerrita concorrenza del giovane Federico Dolci, portacolori del team Six Engineers. La compagine diretta da Gabriele Camisa schiera al via anche le altre Leon Cup Racer affidate ai veloci Alessandro Berton ed Elia Bossalini, mentre un ruolo da protagonista nella Turismo 1 potrà sicuramente essere giocato anche da Mauro Trentin (Bolza Corse). Da tenere d’occhio anche l’esperto Fausto Flavi (Team Cipierre), mentre spicca l’esordio delle due Alfa Romeo Giulietta affidate a Andrea Bacci e Luigi Sambuco. Nella classe 2.0 Special, sfida tutta in “famiglia” tra i piloti del team Sesa Racing: Arturo Pucciarelli punta a confermarsi al vertice con l’Alfa Romeo 156 E1, dovendosela vedere con le due 147 di Nazareno Compagnoni e Sergio Borsini. Debutto di lusso per la veloce Luli Del Castello al volante della Bmw 125 Diesel del team Tecnosport; proprio la compagine piacentina schiera inoltre ben tre Porsche Cayman, affidate a Riccardo Bellotti, Carmine Alfano e Claudio Cappelli. Un progetto, quest’ultimo, particolarmente ambizioso e che punta alla creazione di una nuova classe in vista della stagione 2021.

SECONDA DIVISIONE. Obiettivo titolo per Francesco Malvestiti, il quale intende completare al meglio la propria splendida stagione centrando il successo nella classifica assoluta. Il portacolori The Club, attuale leader del campionato, sarà in gara con la sua Mitjet 2.0 affiancato dalla coppia Marsilio-Canuti, con lo schieramento di classe che sarà completato dai piloti della Scuderia Costa Ovest, ovvero Giampiero Paparusso e Francesco Cosentino. Nella Turismo 3 sarà sfida a due tra il “padrone di casa” Luca Rossetti (Mini Cooper) e “Aramis” (Fiat 500 Abarth), mentre Michele Febbraro tenterà di dare l’assalto al titolo assoluto con la sua Honda Civic Type R. Al via nella Turismo 5 anche la Saxo 1.6 affidata al presidente della Scuderia Città di Gubbio, Pierluigi Calzuola, e a Massimo Alunni, mentre nella Turismo 6 la bagarre si preannuncia interessante tra Marco De Dominicis (Citroen Saxo 1.6) e Pier Alberto Maffia (Peugeot 106 1.6). Sfida apertissima nella Turismo 7, con Tonino Scocco e Alessandro Malavolta pronti a contendersi il titolo di classe, con lo schieramento completato dall’esordio di Domenico Parrotta (Bmw 318 rs) e da Domenico Gaudenzi (Alfa Romeo Gtd).


RS CHALLENGE. Dopo le scintille di Varano, l’ultimo atto stagionale dello schieramento riservato alle Clio vede ben tre piloti ancora in lizza per il titolo assoluto. Assente il leader del campionato Samuele Fornara, a contendersi il trono saranno il pilota umbro Walter Lilli ed i portacolori della Seven Hills Motorsport, Paolo Tartabini e Massimo Massaro. Tra le vetture turbo, Tartabini dovrà sconfiggere l’agguerrita concorrenza di Saverio Crea, Andrea Bonifazi (vincitore in gara-1 a Varano) e del compagno di squadra Pierluigi Sturla. Saranno inoltre della partita anche Silvano Bolzoni, Lorenzo Flavi ed Eliseo Cruciani, al proprio rientro nel Trofeo Super Cup sulla Clio del Cruciani Corse. Bagarre assicurata anche tra le vetture aspirate, con i già citati Lilli e Massaro chiamati all’impegnativo confronto con i portacolori del Faro Racing, Fabrizio Tablò e Onofrio Mariella.

SUPERPROTO CUP – SUPERCARS SERIES. Volge al termine anche la stagione del nuovo schieramento riservato ai Prototipi. Claudio Francisci e la sua Lucchini p09 puntano a ripetere il doppio trionfo di Varano, dovendo fare i conti con la Norma M20 di Ranieri Randaccio. In pista anche tre Wolf GB-08: il vincitore di Binetto Jeffrey Nelson sarà infatti affiancato dal duo Capecchi-Martinello con il team Emotion Motorsport, mentre la Granducato Corse si affida al rientrante Paolo Frullini. In pista anche “Boga” al volante della Cayman del team Bell Speed.

Giordano Giovannini (Promoter Trofeo Super Cup): “Arriviamo al termine di questa stagione con la consapevolezza di aver fatto il massimo, nonostante un anno reso incerto e complicato dalla pandemia. Arrivare all’ultimo atto nel mese di Dicembre e con questi ottimi numeri rappresenta un segnale importante ed un grande stimolo in vista anche del prossimo anno. Stiamo già lavorando per una ristrutturazione del campionato, grazie all’inserimento di una nuova categoria Mini Endurance Turismo e ad altre novità sotto il punto di vista tecnico e della comunicazione. Nel frattempo ci godiamo la sfida finale qui a Magione: sarà interessante vedere come si evolveranno le varie lotte per i titoli in palio e sicuramente ci sarà da divertirsi!”

Dopo lo svolgimento di prove libere e qualifiche nella giornata di Sabato 5 Dicembre, l’indomani la competizione entrerà nel vivo: a partire dalle 8:30 avranno luogo le undici gare previste dal programma, tutte trasmesse in diretta streaming sulla pagina Facebook, sul canale YouTube e sul sito web del Trofeo Super Cup.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker