Home » Pista » IL TROFEO SUPER CUP SBARCA A MONZA CON UN NUOVO SOLD-OUT

IL TROFEO SUPER CUP SBARCA A MONZA CON UN NUOVO SOLD-OUT

Pienone di vetture al via del sesto appuntamento stagionale della serie organizzata da Giordano Giovannini. Tante novità e sfide da non perdere nel fine settimana targato ACI Racing Weekend.

Il Tempio della Velocità è pronto per accogliere i protagonisti del Trofeo Super Cup, il campionato promosso da Giordano Giovannini che nel prestigioso contesto agonistico dell’ACI Racing Weekend si appresta a disputare il suo sesto round stagionale. Nello splendido scenario dell’Autodromo Nazionale di Monza quasi cinquanta vetture daranno vita ad una doppia sfida ricca di fascino, con un parterre di vetture estremamente variegato e tante novità presenti ai nastri di partenza.
 
Un appuntamento che promette di rivelarsi particolarmente interessante anche per quanto concerne l’assegnazione dei titoli in palio, visto che al round brianzolo seguirà il gran finale previsto a fine mese sul circuito del Mugello: Max Pigoli si presenta al comando nella graduatoria assoluta, mentre Giulio Valentini e Fausto Amendolagine sono intenzionati a difendere la propria leadership rispettivamente nelle classi oltre e fino a 2.0 cc.
 
SUPERCARS SERIES E CLASSI OLTRE 2.0. Il ruolo di principale favorito appartiene inevitabilmente a Max Pigoli, capace di conquistare con la sua Porsche 997 GT3 3.8 ben otto delle dieci manche sin qui disputatesi. Il pilota comasco in questa occasione avrà al proprio fianco tra le fila del team A-Style anche l’inedito duo formato da Adriano Visdomini e Alberto De Ambroggi, mentre non mancherà di dare battaglia anche l’ucraino Andrii Iefimenko, reduce dal bel successo colto in gara-1 a Vallelunga. Nella classe GT1 occhi puntati sul giovane Alessandro Nervi (Autorlando Motorsport), il quale dovrà affrontare l’agguerrita concorrenza di Enrico Martini e Mario Cagliani, mentre la Turismo V8 vedrà l’equipaggio composto da Roberto e Luli Del Castello impegnato a bordo della Chevrolet Lumina del team Erreciproracing, insieme al debuttante Massimo Zanin al volante della Bmw M3 V8. Nella Cayman Cup andrà in scena un nuovo capitolo del duello tra Pierluigi Nebuloni e Patrick Bellezza, mentre la Turismo 1 presenta un ricco schieramento di partenti: tra di essi il rientrante Alessandro Revello (Seat Leon Cup) ed i rookie Federico Borrett (Bmw M3), Ivan Tramontozzi (Mini Clubman Special), Massimiliano Danetti e Riccardo Ruberti (Seat Leon Cup), tutti chiamati alla sfida con l’attuale leader Giulio Valentini. La classe Turismo 2 accoglie nuovamente al via la Bmw M3 del Monza Racing di Eugenio Mosca, così come la Seat Ibiza del duo Leopardi-Iannotta, la Fiat Coupè 2.0 del rientrante Umberto Cantù ed il debuttante Mauro Simoncini, mentre la battaglia sarà accesa anche nella Turismo 3, grazie alla presenza delle Mini Cooper di Fausto Flavi, Luca Rossetti e del rientrante Alessandro Berton, insieme al gradito ritorno dell’Alfa Romeo Giulietta del duo Missiroli-Leone.
 
CLASSI FINO A 2.0. Grandi novità nella classe E1 2.0, dove tra le fila del Sesa Racing si schiererà al fianco dell’Alfa 156 di Arturo Pucciarelli la 147 del debuttante Auro Strassi, mentre saranno della partita altri due volti nuovi per il Trofeo Super Cup come Franco Barin (Renault Clio) e Mariano Maglioccola (Alfa 147). Per la prima volta il campionato vedrà al via la presenza di una Fiat 500 Abarth, in questa occasione portata in pista da Alfredo Di Cosmo, mentre la categoria riservata alle Mitjet vedrà nell’inedito equipaggio formato da Nicola Schileo e Emanuele Proserpio i propri rappresentanti. Grande battaglia si preannuncia nella Clio Rs Cup tra Fabrizio Tablò, Andrea Dalla Bona e Andrea Ricca, così come nella Turismo 4, che vedrà la presenza al via di Michele Febbraro, del duo Accorsi-Bommartini, del debuttante Paolo Corradin e di Silvio Bossi, in questa occasione affiancato dall’esperto Renato Benusiglio a bordo della Bmw 318 Racing Series. Nella Turismo 5 in pista il pilota svizzero Fabiano Fenini, insieme alle altre Citroen Saxo di Andrea Bonifazi e del duo formato da Ivan e Pietro Fabris, mentre nella Turismo 6 Fausto Amendolagine proverà a conquistare i punti necessari per difendere la propria leadership nella classifica assoluta. Tutto da seguire anche il confronto nella Clio Cup 1.6 tra Luigi Luzio e la new-entry Nunzio Scippa, così come nella 1.6 Rs Plus, dove Eliseo Cruciani dovrà vedersela con l’ucraino Anton Polianychko e l’inedito duo formato da “Aramis” ed Emilio Rocchi a bordo della Citroen C2 Vts.
 
Giordano Giovannini (promoter Trofeo Super Cup): “Siamo orgogliosi di presentarci all’appuntamento di Monza facendo registrare un nuovo sold-out! Per noi si tratta di un motivo di grande soddisfazione che premia il lavoro finora svolto, soprattutto in un contesto così prestigioso che vedrà le nostre vetture in scena su uno degli autodromi che hanno scritto la storia del motorsport. Le tante manifestazioni di interesse nei nostri confronti ci fanno un immenso piacere, e siamo sicuri che anche in questa occasione assisteremo ad un grande spettacolo: oltre alle quasi cinquanta vetture in azione, nel paddock sarà infatti presente anche la nostra hospitality, insieme al main sponsor Vanguard che avrà numerosi ospiti al seguito. Vi aspettiamo in pista!”
 
Il programma del week-end vedrà le vetture del Trofeo Super Cup scendere in pista a partire da Venerdì 5 Ottobre, con lo svolgimento di due sessione di prove libere (ore 9:35 e 13:45) alle quali faranno seguito le qualifiche, previste alle ore 17:35. L’indomani andrà in scena gara-1 (ore 16:05), mentre Domenica 7 Ottobre si disputerà la seconda manche, con lo start previsto alle 11:00.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

*

x

Check Also

IL BILANCIO 2018 DELLA SPEED MOTOR NELLE GARE SU PISTA

ANCORA DOMINIO NELLA BMW 318 RACING SERIES E PARTECIPAZIONE AD ALTI LIVELLI NEGLI ALTRI CAMPIONATI. ...