LAMBORGHINI SUPER TROFEO

Imperiale Racing al via del Lamborghini Super Trofeo Europe 2022 con Manuel Bejarano e Hans Fabri

Sarà una stagione di alto livello per Imperiale Racing che dopo la conferma di partecipazione al Campionato Italiano Gran Turismo toglie il velo anche sul programma internazionale nel Lamborghini Super Trofeo Europe 2022.


Il team di Mirandola, da sempre uno dei primattori della serie monomarca dedicata al marchio di Sant’Agata Bolognese, sarà al via con due Lamborghini Huracàn Super Trofeo Evo 2, la #88 affidata al campione uscente LB Cup Hans Fabri (NL) e la #89 all’esordiente Manuel Bejarano (ESP).

Fabri è reduce da quella che senza dubbio è stata la sua migliore stagione in assoluto. Con Imperiale Racing dal 2018, vincitore per due stagioni consecutive della LB Cup (2020 e 2021), il pilota olandese ha costantemente migliorato il suo feeling al volante della Lamborghini Huracàn Super Trofeo arrivando ad essere uno dei driver di riferimento della categoria LB Cup dove concorrono i gentlemen per eccellenza.

Bejarano, classe 1993, sarà invece all’esordio su una vettura Gran Turismo. La sua carriera, fino ad ora, lo ha visto emergere con talento nei kart in varie competizioni nazionali spagnole e in alcune serie internazionali di prestigio come il Trofeo Andrea Margutti. Nel 2011 il passaggio alle vetture formula con la F3 European Open dove ha conquistato podi e vittorie impreziosite dal successo anche nel campionato spagnolo Formula BMW, continuando comunque la sua esperienza nei kart. Il suo esordio nel Lamborghini Super Trofeo Europe con Imperiale Racing segue il sentiero tracciato da tanti giovani colleghi che proprio da questa serie e con il team italiano hanno iniziato la loro crescita in ambito internazionale.

Per entrambi i piloti la stagione 2022, che prenderà il via il 1 aprile da Imola, sarà inoltre impreziosita dall’esordio in pista della nuova Lamborghini Huracàn Super Trofeo Evo 2, protagonista assoluta del monomarca. Il lavoro dei tecnici Lamborghini ha apportato radicali perfezionamenti aerodinamici e il design senza compromessi oltre ad una parte tecnica portata al massimo sviluppo rendono questa vettura la versione più prestazionale mai progettata per correre nel monomarca.


Luca Del Grosso (Team Manager): “Torniamo ad affrontare il Super Trofeo Europe con due vetture e lo facciamo con grande entusiasmo. Hans è oramai una certezza, abbiamo raccolto molte soddisfazioni con lui in questi anni, due titoli LB Cup e sono sicuro che anche in questa stagione, così ricca di novità, non sarà da meno. Un grande benvenuto a Manuel nel team, siamo orgogliosi di averlo a bordo. La sfida che ha deciso di intraprendere con noi per questo esordio in GT è ovviamente molto importante, abbiamo un percorso di crescita davanti a noi e lo affronteremo con grande determinazione”.

Hans Fabri (pilota): “Per me è una grande soddisfazione poter proseguire con Imperiale Racing anche quest’anno. Abbiamo raccolto tanto insieme e restare parte del team era la conseguenza logica dopo il successo LB Cup delle ultime due stagioni. Partiamo per confermarci protagonisti e per continuare con successo la nostra collaborazione”.

Manuel Bejarano (pilota): “Sono davvero entusiasta di essere parte di un grande team come Imperiale Racing. Sono felice di poter lavorare con loro, sono una grande famiglia e spero davvero di poter concretizzare una bella progressione in questa mia prima stagione nel Lamborghini Super Trofeo Europe. Daremo il massimo. Voglio ringraziare i miei sponsors, la mia famiglia spagnola e quella guatemalteca per l’opportunità, senza di loro non sarebbe stato possibile”.

Calendario 2022
Round 1: Imola (ITA), 1/3 aprile
Round 2: Paul Ricard (FRA), 3/5 giugno
Round 3: Misano (ITA), 1/3 luglio
Round 4: Spa-Francorchamps (B) 28/30 luglio
Round 5: Barcellona (ESP) 30 settembre/2 ottobre
Round 6: Portimao (P) 2/4 novembre

Articoli correlati

Back to top button