Home » Pista » PERONI RACE » In Coppa Italia Aiello e Nardilli si dividono le vittorie, Bamonte subito sul podio

In Coppa Italia Aiello e Nardilli si dividono le vittorie, Bamonte subito sul podio

Le Honda TCR della MM Motorsport dominano Vallelunga.

Il weekend perfetto. Si potrebbe ricordare così il secondo atto della Coppa Italia Turismo andato in scena lo scorso fine settimana sul tracciato di Vallelunga, dove le Honda TCR della MM Motorsport hanno sbaragliato la concorrenza portando a casa la pole position e due sonanti vittorie con Alessio Aiello e Davide Nardilli, mentre Luigi Bamonte, al rientro dopo oltre un anno di stop, è subito salito sul podio di Gara 2.

Le prove di qualifica incorano subito Davide Nardilli e la sua Honda Civic, che conquistano la pole position in una affollata sessione di qualifica che ha visto ben 29 auto sfidarsi alla ricerca del crono migliore. Il pilota barese è scattato al meglio in Gara 1, ma è stato il compagno di squadra Alessio Aiello, sulla Civic Type-R TCR FK7, a imporsi in gara, conquistando così la prima storica vittoria per il pilota lombardo. Sfortunato Nardilli, che dopo un ottimo avvio e una gara da protagonista è stato costretto alle retrovie da una penalità.

Il poleman non si è però dato per vinto e con un furiosa rimonta, condita da una miriade di sorpassi mozzafiato, ha trasformato la sua sedicesima posizione in partenza in una spettacolare vittoria nella manche di chiusura del weeend, mandando in visibilio il muretto box della MM Motorsport.
La squadra bergamasca ha potuto festeggiare anche il bellissimo podio conquistato da Luigi Bamonte che, scattato dalla pole dopo l’ottava piazza in Gara 1, ha dimostrato un forma invidiabile, confermata dal secondo giro assoluto in gara a meno di un decimo dal best di Nardilli, e ha conquistato la terza posizione sotto la bandiera a scacchi al suo ritorno alle corse dopo 12 mesi di inattività.
Il vincitore di Gara 1 Aiello si è invece dovuto accontentare di un settimo posto a causa di alcune difficoltà, una posizione poco in linea con le prestazioni mostrate ma importante ai fini del campionato.

E’ stata una gara molto dura. Negli ultimi giri mi sentivo ancora molto carico e sono riuscito ad agguantare la vittoria. Non abbiamo lasciato nulla al caso e questa vittoria è infatti frutto di una cura minuziosa del team. Il passo era molto buono, soprattutto a fine gara. Ho faticato un po’ a metà e temevo di non riuscire a prendere Federico Paolino, che ha guidato davvero molto bene. Soltanto negli ultimi due giri qualche sua piccola imprecisione mi ha consentito di conquistare la prima posizione. Dopo questa importante vittoria in ottica campionato, al Mugello dovremo cercare di massimizzare entrambe le gare”, sono state le parole di Davide Nardilli al termine della vittoriosa Gara 2.

La MM Motorsport da appuntamento a tutti ancora una volta a Vallelunga, dove questo fine settimana tornerà protagonista nel TCR Italy, affidando le sue tre Honda TCR al pilota dello JAS Motorsport Junior Programme Jacopo Guidetti, ad Alessandro Giardelli e Max Mugelli.

Maxi Car Racing

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

GRUPPO PERONI RACE | RONCONI, GULINELLI E ZORZI CENTRANO IL SUCCESSO ALLA 300 KM DI VALLELUNGA

Intense bagarre hanno caratterizzato il secondo Peroni Race Weekend della stagione 2020, tenutosi all’Autodromo di ...