Home » Slalom » CIS » Iscrizioni aperte allo Slalom Agro Ericino

Iscrizioni aperte allo Slalom Agro Ericino

Negli uffici del Promoter Kinisia, organizzatore della manifestazione, sono in arrivo le prime domande di iscrizione allo Slalom Agro Ericino, terzo appuntamento valido per il Campionato Italiano Slalom. Attesi in Sicilia, sui quattro chilometri contro il tempo che salgono verso Erice, tutti i campioni della specialità pronti a regalare al pubblico emozioni e spettacolo.

Con l’apertura delle iscrizioni, è ufficialmente partito il conto alla rovescia per il via dello Slalom Agro Ericino, terza tappa del Campionato Italiano Slalom in scena il 2 giugno sul palcoscenico della Sicilia. In attesa che la parola passi ai motori delle vetture in gara lungo i quattro chilometri contro il tempo limitati in velocità da undici postazioni di rallentamento che da Valderice salgono a Erice, meravigliosa sintesi di arte, storia e paesaggio nella provincia di Trapani, la macchina organizzativa del Promoter Kinisia lavora a pieno regime. Sotto l’attenta guida e la supervisione di Peppe Licata si curano infatti gli ultimi dettagli per preparare un evento all’altezza della sua storia e delle aspettative: sia quelle dei numerosi concorrenti attesi che spaziano dai big in corsa per una posizione di alta classifica in campionato ai molti appassionati locali, sia quelle degli spettatori, sempre tantissimi da queste parti, ad applaudire questo spettacolo dei motori affacciato sul mare.
La competizione, tre manches e altrettante possibilità per salire sul gradino più alto del podio, avrà un prologo il sabato, dalle 15.30 alle 20, con le verifiche sportive e tecniche in riva al mare che bagna il Lido di Valderice, occasione per ammirare da vicino auto e piloti. Alle 9 di domenica 2 giugno, dopo il briefing del direttore di gara, semaforo verde per la prima manche valida per conquistare la vittoria e la possibilità di mettere la propria firma sull’albo d’oro. L’ultimo a farlo, nel 2018, è stato Emanuele Schillace, il Campione Italiano Slalom Under 23 in carica, primo in classifica su Radical SR4 Suzuki davanti a Salvatore Venanzio, anche lui in gara su Radical SR4, e Michele Puglisi al volante dell’auto da corsa inglese in versione Prosport.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

*

x

Check Also

Fabio Emanuele trionfa nello Slalom Città di Campobasso

Il beniamino del pubblico di casa torna al successo nello slalom di casa, seconda tappa ...