F4

ITALIAN F4 | Il cinese Cenyu Han rimane con VAR per la seconda stagione

Van Amersfoort Racing annuncia la rinnovata partnership con Cenyu Han. Il nativo cinese si unisce alla squadra olandese di Frits van Amersfoort per un secondo anno di gare di F4, affrontando la F4 italiana, completata da round selezionati del Campionato F4 tedesco.


Cenyu Han, soprannominato McQueen, ha fatto il suo debutto in F4 nel 2020. È stato un anno dedicato all’apprendimento e alla preparazione per la sua seconda stagione in Formula 4. Prima di passare alle monoposto, il McQueen di Nanjing (Cina) ha gareggiato ad alto livello nel panorama karting internazionale. Nel suo ultimo anno, Cenyu ha gareggiato sotto la bandiera della Rosberg Racing Academy, un programma di talenti karting istituito dall’ex campione del mondo di F1 Nico Rosberg.

Rob Niessink, CEO di Van Amersfoort Racing: “Siamo davvero felici di vedere ancora una volta un pilota che si unisce a noi per un altro anno di gare. L’anno scorso McQueen si è iscritto a quello che doveva essere un anno di apprendimento. A quel tempo, era un giovane pilota entusiasta con grandi ambizioni. Nel corso della stagione, i suoi livelli di dedizione sono aumentati ancora di più e lo abbiamo visto trasformarsi in un pilota molto più maturo in un brevissimo periodo di tempo. Le sue capacità di assorbimento sono elevate, il che lo rende un piacere a lavorare con il nostro team. Avere McQueen con noi permette a se stesso e al team di mantenere lo slancio che si è creato l’anno scorso. Inutile dire che tutti sono davvero entusiasti di iniziare la stagione! “

Il sedicenne McQueen, che vive a Milano, è pronto a continuare il suo viaggio nelle corse di monoposto. Il suo focus principale sarà la serie italiana di F4, che prenderà il via sul circuito Paul Ricard di Le Castellet. Al fine di ottimizzare il tempo in pista, Han aggiungerà al suo programma anche i round selezionati dell’ADAC German F4 Championship.

McQueen è pronto per la sua prossima campagna di F4: “È rassicurante sapere che continuerò a correre con VAR per la prossima stagione. Il mio tempo con la squadra lo scorso anno ha contribuito in modo massiccio alla mia curva di apprendimento e non vedo l’ora di migliorare ulteriormente in questa stagione. Il mio livello di fiducia è alto e sono estremamente dedito ad avvicinarmi alla parte anteriore del campo. Certo, sarà impegnativo, ma con il supporto del team sono certo che faremo dei passi avanti! “


Il Campionato Italiano F4 2021 conta 7 eventi di gara con 3 gare ciascuno. Il primo round, previsto per metà maggio, si svolge in terra francese sul circuito del Paul Ricard. I succesivi tre round sono ospitati dall’Italia; Misano all’inizio di giugno, seguita da Vallelunga due settimane dopo. Il quarto round si svolge presso lo storico Autodromo Internazionale Enzo e Dino Ferrari, Imola. Dopo questo, la squadra attraversa il confine austriaco per il quinto round al Red Bull Ring. Il penultimo appuntamento è in programma in Italia, all’inizio di ottobre, sul circuito del Mugello. Il finale di stagione è ospitato dal circuito di Monza, affettuosamente conosciuto come la Cattedrale della Velocità.

Il campionato tedesco F4 ADAC 2021 contiene anche 7 round con 3 gare ciascuno. L’inizio della stagione si svolge presso la Motorsport Arena Oschersleben. Per il secondo turno, la squadra attraversa il confine per competere al Red Bull Ring in Austria. Il terzo round si svolge all’inizio di luglio nelle dune olandesi di Zandvoort, seguito dal Nürburgring e dal Lausitzring rispettivamente per il round 4 e 5. Il sesto e penultimo round è ospitato dal Sachsenring, seguito dal finale di stagione che si svolge alla fine del Ottobre all’Hockenheimring.

Van Amersfoort Racing è una squadra di corse professionistica con sede nei Paesi Bassi. È stata fondata da Frits van Amersfoort nel 1975. Da allora, Van Amersfoort Racing ha costruito una lunga tradizione di supporto ai piloti emergenti nel loro cammino verso livelli più alti. Piloti come Max e Jos Verstappen, Charles Leclerc, Mick Schumacher, Kevin Magnussen e Giedo van der Garde hanno corso per l’omonimo team di Frits van Amersfoort nelle prime fasi della loro carriera prima di entrare in Formula 1.

Articoli correlati

Back to top button

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker