Inside Tech

ITALSLALOM: I TOP DRIVER RIPARTONO DA POWERSHIFT

I tre vincitori di gare del campionato 2020, partono da Novara di Sicilia col sistema di Loris Pezzato ulteriormente evoluto. Richieste in continuo aumento in tutta Europa, per la factory trentina. 


Se la sono giocata alla morte, gara dopo gara, maneggiando lo stesso impianto al volante per il passaggio marcia. La tenzone tricolore a birilli riprende il via da Novara di Sicilia e tanto Schillace, che Venanzio ed Emanuele, saranno allo start col massimo upgrade elaborato da Loris Pezzato per farli essere ancora più implacabili fra i birilli.

ITALSLALOM: I TOP DRIVER RIPARTONO DA POWERSHIFT

Tutti e tre i campioni delle postazioni hanno più volte evidenziato non solo l’efficienza ma anche l’affidabilità del cambio PowerShift, figlio di 25 anni di costante evoluzione tecnica. Regolazioni in remoto, ampio numero di dettagli, sofisticazione e irrobustimento sempre più elevato di ogni componente, logica di gestione in sincro con quella del propulsore, hanno portato questo sistema a livelli mai raggiunti prima, degni delle migliori esecuzioni del motorsport globale. Il già campione italiano under 23 Schillace ha vinto a Novara proprio nel 2020, mentre per Fabio Emanuele quella di apertura della serie a birilli 2021, è l’unica gara siciliana mai vinta nella sua lunga carriera costellata da sei titoli. Il fresco detentore del suo terzo titoli a tre colori, Salvatore Venanzio, si affiderà anche a lui a PowerShift per trarne quel più che positivo jump prestazionale che gli è stato molto utile nella vincente cavalcata della scorsa stagione. L’inverno ha segnato una costante richiesta a Loris Pezzato, di montaggio da parte di molti driver del proprio sistema di cambio elettronico al volante.

Saranno difatti in tanti altri alle fotocellule, in tutta Italia e non solo, in strada quanto in pista, oltre ai tre driver in questione, ad affrontare la stagione all’orizzonte con un prodotto della linea PowerShift. 

Ufficio tecnico PowerShift 


Articoli correlati

Back to top button

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker