CIGT

JACOPO GUIDETTI A VALLELUNGA NEL GT ENDURANCE PER CONFERMARSI PROTAGONISTA

Il pilota lombardo in pista nel terzo round stagionale a bordo della Honda NSX GT3 Evo in coppia con Leonardo Moncini e Jorge Cabezas Catalan.


E’ atteso il pubblico delle grandi occasioni a Vallelunga per il terzo appuntamento stagionale del Campionato Italiano GT Endurance, evento-clou nell’ambito dell’ACI Racing Weekend in programma dal 16 al 18 Settembre. Tra i protagonisti chiamati a confermare quanto di buono messo in mostra sin qui nel corso della stagione vi sarà anche Jacopo Guidetti, attuale leader della serie Sprint ed in corsa per la lotta al titolo anche nella competizione Endurance in coppia con i compagni di squadra Leonardo Moncini e Jorge Cabezas Catalan.

Quella in programma sul tracciato intitolato a Piero Taruffi rappresenta una ghiotta opportunità per il terzetto del team Nova Race di ridurre il gap in classifica dalla vetta, complice anche l’uscita di scena del pilota spagnolo nel precedente round al Mugello che ha impedito alla squadra di cogliere punti pesanti per il campionato. Attualmente, l’equipaggio dei portacolori JAS Motorsport accusa un distacco di 23 punti dalla vetta, il quale è potenzialmente colmabile nel corso degli ultimi due week-end di gara previsti dal calendario.

Le ottime performance messe in mostra da Guidetti e compagni nella prima uscita stagionale a Pergusa (conclusa con un piazzamento sul terzo gradino del podio) e l’eccellente primo stint portato a termine dallo stesso Jacopo al Mugello (portato a termine in seconda piazza) lasciano infatti ben sperare la scuderia diretta da Christian Pescatori, la quale potrà contare a Vallelunga sulla presenza in pista di ben tre Honda NSX GT3 Evo.

Lo stesso Guidetti si mostra sereno e fiducioso in vista del round sul tracciato capitolino: autore sino a questo momento di una stagione da incorniciare, il portacolori JAS Motorsport è ormai diventato un punto di riferimento nel paddock del Campionato Italiano Gran Turismo, avendo messo in mostra importanti doti velocistiche, ottime conoscenze tecniche e la capacità di non commettere errori durante le delicate fasi del week-end. In questa parte conclusiva del campionato, sarà indispensabile mantenere elevato il livello di concentrazione per sfruttare al meglio ogni occasione: da questo punto di vista, la 2 Ore di Vallelunga rappresenterà un ulteriore banco di prova importante per tenere aperti i giochi per il titolo in vista del finale di Monza del 9 Ottobre.


Jacopo Guidetti: “Siamo molto determinati in vista di questo round a Vallelunga, anche per riscattare la prova sfortunata del Mugello in cui sicuramente abbiamo perso un’occasione importante per fare punti. Abbiamo però ampiamente dimostrato che le prestazioni ci sono, e toccherà a noi saperle concretizzare al meglio. Non dovremo sbagliare nulla nel corso della gara, che sarà lunga e molto impegnativa, consapevoli del fatto di dover gestire al meglio la strategia e le delicate fasi del cambio pilota. Stiamo facendo un ottimo lavoro come squadra e sono convinto che saremo pronti a giocarcela con i migliori anche in questa occasione. L’obiettivo sarà quello di rientrare a pieno titolo nella lotta per il campionato, per poi giocarci tutto a Monza nella tappa finale. Ringrazio come sempre JAS Motorsport ed i miei sponsor MAK Wheels ed Eta Carinae per il supporto: contiamo di regalare anche a loro delle belle soddisfazioni anche in questa occasione”

Articoli correlati

Back to top button