CIGT

JACOPO GUIDETTI CHIUDE SECONDO A VALLELUNGA ALLE SPALLE DEL DUO BARRICHELLO-FISICHELLA

Il pilota lombardo conquista una preziosa piazza d’onore in coppia con Leonardo Moncini e Jorge Cabezas Catalan nel terzo appuntamento stagionale del GT Endurance, restando in piena lotta per il titolo italiano 2022


Ci sono voluti due ex-campioni di Formula 1 per avere la meglio nei confronti di Jacopo Guidetti, nuovamente grande protagonista a Vallelunga nel terzo appuntamento stagionale del Campionato Italiano GT Endurance. Davanti ad oltre 20mila spettatori assiepati sulle tribune, il giovane pilota JAS Motorsport ha ancora una volta dato un’eccellente dimostrazione delle proprie qualità, chiudendo al secondo posto assoluto alle spalle della Ferrari condotta da Rubens Barrichello e Giancarlo Fisichella.

Si tratta di un risultato comunque estremamente importante per la classifica, che rilancia Guidetti ed i compagni di squadra Leonardo Moncini e Jorge Cabezas Catalan nella lotta per la classifica del campionato, in vista dell’appuntamento conclusivo che si svolgerà al Mugello nel week-end del 7-9 Ottobre a Monza. Dopo il round sul tracciato capitolino, il terzetto del team Nova Race occupa infatti la quarta posizione nella graduatoria assoluta della serie Endurance, anche se il gioco degli scarti (che prende in considerazione i migliori tre risultati stagionali) assottiglia il margine dalla vetta a sole otto lunghezze. Tutto questo considerando che nella serie Sprint è proprio il duo formato da Guidetti e Moncini ad occupare la prima posizione, in vista della tappa conclusiva che andrà in scena al Mugello.

Insomma, la stagione del giovane pilota lombardo si sta rivelando sin qui ricca di soddisfazioni, grazie a delle prestazioni costantemente al top e prive di sbavature. E’ stato così anche a Vallelunga, dove Guidetti ha saputo sfruttare al meglio ogni situazione venutasi a creare durante il week-end. A partire dalle qualifiche, dove è stato proprio Jacopo ad ottenere il miglior riscontro cronometrico di squadra in 1:32.105, consentendo all’equipaggio del team numero 55 di ottenere un posto in seconda fila sulla griglia di partenza.

Nella giornata di Domenica 18 Settembre, il grande entusiasmo del pubblico ha fatto da cornice ad una gara intensa e combattuta, nel corso della quale Guidetti ha affrontato lo stint iniziale al volante della Honda NSX GT3 Evo. Il 19enne lombardo ha condotto la propria parte di gara con estrema attenzione ed un ottimo passo, pur dovendo fare i conti con un leggero calo prestazionale delle gomme nel finale, con il team che ha scelto di mantenerlo in pista sino al limite della finestra consentita dal regolamento prima di cedere il volante allo spagnolo Cabezas. Per la scuderia diretta da Christian Pescatori è quindi arrivato un ottimo secondo posto finale a soltanto 2”5 dai vincitori, ovvero gli ex-piloti di Formula 1 Rubens Barrichello e Giancarlo Fisichella (14 Gran Premi vinti in due), con la folla festante che ha accolto i piloti sul magnifico nuovo podio sospeso di Vallelunga.


Jacopo Guidetti: “Il risultato è senza dubbio molto importante, poiché ci consente di rimanere in lotta per il campionato e di arrivare a Monza con le carte in regola per poterci giocare anche questo titolo. Siamo stati molto veloci e competitivi per tutto il week-end, lavorando in grande sintonia e mantenendoci costantemente nelle prime posizioni in tutte le sessioni. La gara è stata fantastica, essendosi tra l’altro disputata davanti ad una magnifica cornice di pubblico: è stato un peccato non essere riusciti a vincere per pochi secondi, ma comunque il fatto di aver terminato subito alle spalle di due campioni come Barrichello e Fisichella mi riempie di orgoglio perché ero solo un bambino quando li vedevo vincere in Formula 1. Ringrazio il team Nova Race per il grande lavoro, JAS Motorsport ed i miei sponsor Mak Wheels e Eta Carinae Srl: adesso siamo molto carichi per il finale di stagione e daremo il 100% sia nella serie Endurance che in quella Sprint per andare a caccia di un grande sogno”.

Jacopo Guidetti tornerà in azione nell’ultimo appuntamento stagionale del Campionato Italiano GT Endurance, in programma sull’Autodromo Nazionale di Monza nel week-end del 7-9 Ottobre.

Articoli correlati

Back to top button