CIGT

JACOPO GUIDETTI IN VERSIONE ‘FULL ATTACK’ PER LA SECONDA TAPPA DEL GT SPRINT A MISANO

Dopo lo splendido esordio stagionale di Monza, il giovane talento JAS Motorsport affronta nel week-end la nuova sfida sul circuito romagnolo.


Sarà un fine settimana ad alto tasso di adrenalina quello che attende Jacopo Guidetti, chiamato alla seconda sfida stagionale del Campionato Italiano GT Sprint. Il veloce pilota lombardo, portacolori JAS Motorsport, sarà infatti impegnato sul Misano World Circuit al volante della Honda NSX GT3 del team Nova Race, con l’obiettivo di bissare l’ottima prestazione messa in mostra nel round inaugurale di Monza.

Anche in questa circostanza, Guidetti sarà al via affiancato dal compagno di squadra Francesco De Luca e supportato dallo staff della scuderia varesina, dagli esperti ingegneri di JAS Motorsport (partner ufficiale Honda Racing) e dai preziosi consigli di un coach driver del calibro di Marco Bonanomi.

Un ‘pacchetto’ che ha già dimostrato gran parte delle proprie potenzialità in occasione dell’appuntamento andato in scena nel Tempio della Velocità brianzolo, con Guidetti autore di una strepitosa pole position al debutto assoluto nella categoria e poi capace di artigliare un ottimo terzo gradino del podio in gara-2. Risultati che fanno ben sperare anche in vista del prosieguo della stagione, con la tappa di Misano che rappresenterà un crocevia importante per le ambizioni di pilota e team anche guardando alla seconda parte di campionato.

Forte dell’esperienza maturata sul circuito intitolato a Marco Simoncelli nel TCR Italy, Jacopo arriva a Misano con una grande carica agonistica e determinato a sfruttare nel migliore dei modi le potenzialità del bolide giapponese, nonostante la normativa sul Balance Of Performance che in questa occasione costringerà l’equipaggio a dover pagare un handicap di 20 kg in termini di zavorra sulla vettura.


Nonostante ciò, l’equipaggio si presenta ai nastri di partenza con l’obiettivo di lottare per le primissime posizioni del gruppo, in un week-end che vedrà la presenza al via di oltre trenta vetture insieme a temperature che promettono di essere decisamente estive: “Siamo molto motivati in vista di questo secondo appuntamento stagionale – sottolinea Guidetti – e siamo convinti di poterci ripetere sugli stessi livelli già messi in mostra a Monza. Personalmente conosco bene questo tracciato, avendoci già corso nel 2019 con il TCR Italy, e conto di poter mettere a frutto questa esperienza anche in questa occasione, seppur con una vettura totalmente diversa. Siamo consapevoli che la sfida sarà molto difficile, anche perché il livello degli avversari è davvero molto alto e, nella maggior parte dei casi, può vantare un livello di esperienza superiore al nostro. Abbiamo però già dimostrato a Monza, insieme al mio compagno di squadra, di potercela giocare ad armi pari con tutti, pertanto cercheremo di fare altrettanto in questa occasione, nonostante l’handicap derivante dal BoP. Sarà sicuramente un fine settimana entusiasmante e non vedo l’ora di regalare delle belle soddisfazioni al mio team e a JAS Motorsport, che desidero ringraziare per il supporto, oltre naturalmente ai miei sponsor”.

Il programma del week-end di Misano prevede per i protagonisti del Campionato Italiano Gran Turismo Sprint la possibilità di familiarizzare con il circuito grazie alle due sessioni di prove libere, previste per Venerdì 4 Giugno alle 11:05 e alle 15:55. L’indomani avranno luogo le qualifiche GT3 a partire dalle 10:00, con il via di gara-1 alle ore 18:20 sulla distanza di 50’ + 1 giro. Infine, Domenica 6 Giugno si svolgerà la seconda manche con lo start alle ore 15:10.

Articoli correlati

Back to top button

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker