Home » Rally » RALLY NAZIONALI » JOLLY RACING TEAM ED EMANUELE CORTI CAMPIONI “DI CLASSE” NELLA ACI SPORT RALLY CUP ITALIA 2020
JOLLY RACING TEAM ED EMANUELE CORTI  CAMPIONI "DI CLASSE" NELLA ACI SPORT RALLY CUP ITALIA 2020

JOLLY RACING TEAM ED EMANUELE CORTI CAMPIONI “DI CLASSE” NELLA ACI SPORT RALLY CUP ITALIA 2020

Si arricchisce la bacheca del sodalizio valdinievolino grazie alla conquista del titolo di classe N3 da parte di Emanuele Corti ed Arianna Catalano, protagonisti sulle strade del Trofeo Aci Como. Amaro ritiro per Lorenzo e Cosimo Ancillotti, fuori causa nella speciale conclusiva. Al copilota Federico Buglisi la Aci Sport Rally Cup 2020 di classe N0.


Si arricchisce di un altro, ambito, trofeo la bacheca della scuderia Jolly Racing Team. Il sodalizio larcianese si è congedato dall’asfalto del Trofeo Aci Como – teatro della finale valida per l’assegnazione della Aci Sport Rally Cup Italia 2020 – con il titolo di campione nella classe N3 conquistato da Emanuele Corti e Arianna Catalano, protagonisti nell’appuntamento del fine settimana sui sedili della Renault Clio RS.

Una performance, quella dei portacolori della scuderia valdinievolina, valsa all’equipaggio anche la vittoria dei trofei Corri con Clio e Michelin, monomarca che hanno assegnato il primato nell’esclusiva vetrina della gara lariana.

“Una grande soddisfazione, essere riusciti a centrare tutti gli obiettivi prefissati – il commento di Emanuele Corti all’arrivo – ringrazio la mia scuderia Jolly Racing Team ed il Max Panta Rally Team, compartecipi di questi grandi risultati. Una gara bellissima, il Trofeo Aci Como, caratterizzata da prove speciali di elevato spessore tecnico. Siamo stati assecondati in tutto dalle nostre scelte, a partire dalla scelta di gomme messa in atto sulla prima prova speciale”.

Il risultato conquistato da Emanuele Corti è stato determinante nel garantire alla rappresentativa toscana la vittoria della Rally Cup Italia per squadre regionali. Un ulteriore motivo d’orgoglio per il pilota, da sempre riferimento nella categoria dedicata alle vetture 2000 di Gruppo N.


Sfortunato epilogo per Lorenzo e Cosimo Ancillotti, traditi da una leggera uscita di strada accusata dalla loro Peugeot 208 R2B nell’ultima prova speciale, quando l’equipaggio si trovava in quarta posizione di classe. Una condotta, quella dei portacolori di Jolly Racing Team, crescente e densa di acuti fino all’amaro ritiro che li ha costretti ad alzare bandiera bianca.

Soddisfazione anche per Federico Buglisi, chiamato a dettare le note su Fiat Seicento. Per il giovane copilota, la soddisfazione di aver concretizzato l’impegno comasco sulla pedana d’arrivo, alzando al cielo la Aci Sport Rally Cup Italia 2020 di classe N0.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

IRC Sport dichiara conclusa la stagione IRC 2020 dopo due gare: De Tommaso campione, 2/3 del montepremi ai vincitori

IRC Sport dichiara conclusa la stagione IRC 2020 dopo due gare: De Tommaso campione, 2/3 del montepremi ai vincitori

IRC Sport, società impegnata nell’organizzazione dell’International Rally Cup – Pirelli, ha deciso di dichiarare conclusa ...