Home » Kart » KART | Trasmessi gli atti alla Procura Federale sui fatti di Lonato

KART | Trasmessi gli atti alla Procura Federale sui fatti di Lonato

La Federazione apre ufficialmente una inchiesta su quanto accaduto durante la prova del Campionato del Mondo KZ a Lonato.

La Procura Federale di ACI Sport è già al lavoro per fare chiarezza sui fatti accaduti durante la gara della categoria KZ valida come appuntamento del Campionato del Mondo, svoltasi sul Circuito South Garda Karting di Lonato in provincia di Brescia.

La preoccupazione e la condanna precisa su quanto accaduto, espressa immediatamente dagli Organi Federali, si sono quindi trasformati in un procedimento che sarà portato avanti con decisione, iniziando dall’accertamento di quanto accaduto.

I fatti esecrabili accaduti in pista e quelli successivi nei box, che hanno visto coinvolte oltre ai piloti interessati anche altre persone chiaramente identificabili anche e soprattutto attraverso i video pubblicati ormai ovunque, verranno comunque analizzati anche in un’ottica più ampia per impedire che essi si verifichino nuovamente.

ACI Sport vuole infine riaffermare con decisione che il mondo del karting italiano è assolutamente estraneo a gesti e comportamenti come quelli accaduti a Lonato, messi in atto da individui che pur essendo Licenziati niente possono avere a che vedere con lo spirito di una disciplina e di una scuola da sempre vanto del motorismo sportivo tricolore nel mondo.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

NEWMAN MOTORSPORT E GIACOMO PEDRINI CONQUISTANO LA ROK TROPHY NEL PANORAMA MONDIALE DELLA SUPERFINAL

Debutto con vittoria per Giacomo Pedrini sul circuito Franciacorta Karting Track nel fine settimana mondiale ...