WRC

KEVIN GILARDONI CONCLUDE IL WRC FORUM8 ACI RALLY MONZA PRIMEGGIANDO TRA I PILOTI NON PRIORITARI

L’ITALOSVIZZERO CENTRA UN OTTIMO 22° POSTO ASSOLUTO CON LA SKODA FABIA R5 DELLA GIMA AUTOSPORT


Kevin Gilardoni ha concluso quella che si è rivelata per lui una stagione assolutamente trionfale, come meglio sicuramente non poteva. Il pilota italosvizzero, neocampione europeo del Lamborghini Super Trofeo, ha preso parte al WRC Forum8 ACI Rally Monza, appuntamento conclusivo del FIA World Rally Championship che si è disputato lo scorso fine settimana, centrando il 22° piazzamento assoluto ed il primo tra i piloti non prioritari (ovvero quelli che non prendono punti per la classifica iridata).

 
Un risultato ottenuto grazie all’eccellente lavoro svolto dal team Gima Autosport, che ha assistito la Skoda Fabia R5 iscritta dalla scuderia Movisport, e all’intesa perfetta tra Gilardoni ed il suo navigatore Corrado Bonato.
 
La prima tappa di venerdì, caratterizzata da prove speciali inedite, alcune su fondo misto (asfalto e sterrato), ed affrontate con gomme da asfalto, si era conclusa con un ottimo 26° posto assoluto. Acquisiti i giusti automatismi, Gilardoni si è progressivamente migliorato e nella seconda tappa di sabato è risalito ulteriormente di tre posizioni, imponendo un ritmo straordinario e portandosi a ridosso degli equipaggi habitué del Mondiale.
 
Quindi, ancora una terza tappa in crescendo ed il piazzamento finale che ha coronato questa seconda apparizione di Gilardoni in un round iridato, dopo l’apparizione al Tour de Corse datata 2015. Il tutto con un’organizzazione sempre perfetta e all’altezza dell’impegno richiesto.
 
Sono molto contento di avere preso parte a questo appuntamento tricolore del campionato del mondo – ha commentato Gilardoni – Fantastiche le speciali che si sono svolte sulle strade della bergamasca ed altrettanto quelle disputate a Monza in circuito, con tantissimo pubblico, utilizzando delle parti di pista e delle sezioni su fondo sterrato”. 
 
Nonostante fossero trascorsi due anni dall’ultima volta che ho preso parte ad un rally fuori dalla mia zona e che quindi non conoscevo, mi sono trovato davvero molto bene – ha proseguito il pilota italosvizzero –Abbiamo fatto un lavoro eccellente con il mio navigatore e con il team, che è stato davvero impeccabile sotto tutti i punti di vista. Sono estremamente soddisfatto di avere conquistato questo risultato rappresentando i colori elvetici. Ringrazio tutti i partner locali che hanno supportato il mio progetto mondiale permettendomi di essere al via“.

Articoli correlati

Back to top button

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker