REGIONALI

KRONORACING IN FORZA 12 AD AMENDOLARA

Un numero cospicuo di piloti per esorcizzare la pandemia e riprendere le attività sociali; questo il biglietto da visita del sodalizio Kronoracing allo Slalom di Amendolara.


Dopo un anno in sordina, legato alla pandemia che ha ridotto notevolmente le attività, la scuderia cosentina rilancia i suoi piloti in questo neo evento calabrese organizzato dall’Asa Castrovillari. Un numero importante per la specialità slalom, anche in conseguenza delle scelte federali fatte nel settore velocità in salita che hanno creato perplessità e scompiglio tra i piloti della specialità.

Il primo a dare vita alla batteria kronoracing sarà il veterano reggino Totò Lipari a bordo della sua fida Fiat Seicento di classe Rs 1150; a fargli compagnia saranno i giovani Mario Greco e Giuseppe Sproviero che su vetture gemelle si cimenteranno in un confronto generazionale. Trio di partenti kronoracing in classe Rs 1400: il presidente Alex Franzisi sarà accompagnato dai veloci Pierluigi Brecchi e Fabio Presta tutti e tre su Peugeot 106. Altro trio Kronoracing in classe Rs1600; a darsi battaglia saranno i luzzesi Alessandro Marino e Giulio Molinaro accompagnati dal sempre veloce Mattia Staino tutti e tre su Peugeot 106. Ritorno alle competizioni nelle bicilindriche per Mimmo Procopio che da Lamezia riporta in gara la pepata Fiat 500 di casa Ciarcelluti. Nuova esperienza per il preparatore Ottaviano Verta che testerà la sua Fiat Cinquecento dopo averle dato nuova linfa portandola in classe S3. L’esperto pilota luzzese Davide D’Acri chiuderà le danze Kronoracing con la sua Peugeot 106 E1 1400. Un in bocca a lupo e buon divertimento a tutti i partenti.

Back to top button

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker