Home » Salita » La 18^ Giarre – Montesalice – Milo è pronta a partire

La 18^ Giarre – Montesalice – Milo è pronta a partire

Dal 14 al 16 ottobre la gara organizzata dall’Automobile Club Acireale con la collaborazione della Giarre Corse sarà prova del Trofeo Italiano Velocità Montagna Sud e Campionato Siciliano Salita. Lunedì 10 la presentazione a Giarre.

Lavora a pieno regime la macchina organizzativa della 18^ Giarre – Montesalice – Milo, la prova siciliana di Trofeo Italiano Velocità Montagna e tappa del Campionato Siciliano Salita, che si svolgerà dal 14 al 16 ottobre. la gara catanese organizzata dall’Automobile Club Acireale con la collaborazione della Scuderia “Giarre Corse” per la promozione sul territorio, è pronta a partire. Le iscrizioni sono in corso e si chiuderanno martedì 11 ottobre, mentre il giorno seguente si conoscerà il numero dei partecipanti ufficialmente ammessi.

Lunedì 10 ottobre si terrà la presentazione alle 10.30 presso il “Sicilia Hotel Spa” a Giarre (Via Callipoli, 444) interverranno l’Assessore Regionale Sport e Turismo Antony Barbagallo, Angelo D’Anna Sindaco di Giarre, Alfio Cosentino Sindaco di Milo, Salvo Greco Sindaco di Santa Venerina, i vertici ACI Acireale con il Presidente Angelo Pennisi, Giuseppe trovato Vice Presidente AC e addetto alla sicurezza della corsa, i vertici della Giarre Corse.

Una squadra che si presenta più che mai coesa verso una competizione considerata ad ogni effetto un evento, vista la già alta risonanza non solo per l’alto numero di iscrizioni già pervenute, ma per l’interesse che innesca verso l’intero territorio, dove continua a crescere il numero di “tutto esaurito” nelle varie strutture ricettive e turistiche. Le tre Amministrazioni Comunali, intanto, hanno colto i primi risultati della efficace collaborazione, insieme hanno già ottenuto i lavori di miglioramento della sede stradale sul percorso di gara, eseguiti grazie alla disponibilità della Città Metropolitana catanese.

Cresce l’attesa per la competizione che si svolgerà sui 6,4 Km che uniscono Macchia di Giarre a Milo, passando per Montesalice, attraverso una pendenza del 7,31% e 473 metri di dislivello tra partenza ed arrivo della impegnativa e spettacolare gara, che costituisce un appuntamento irrinunciabile per i migliori nomi della specialità in corsa per la serie tricolore cadetta e per il campionato siciliano.

La gara nasce e si sviluppa in un territorio particolarmente vocato alla velocità in salita, patria di tanti ottimi driver.

Il programma dell’appuntamento catanese prevede le verifiche venerdì 14 ottobre a Santa Venerina, sabato giornata dedicata alle due salite di ricognizione, mentre le due gare si svolgeranno nella giornata di domenica 16, quando nella Piazza antistante il Comune di Milo si terrà la conclusiva Cerimonia di Premiazione.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

*

x

Check Also

Magliona rilancia su Norma Zytek alla 64esima Coppa Nissena

Dopo il titolo italiano conquistato a Erice tra i prototipi E2Sc, nella seconda gara di ...