Home » Salita » LA BEST LAP A ST.URSANNE PER ENTRARE NELLA STORIA

LA BEST LAP A ST.URSANNE PER ENTRARE NELLA STORIA

Simone Faggioli (Best Lap - Osella FA 30 Zytek # 1)La scuderia romana al via dellaclassica cronoscalata svizzera con Faggioli, Pitorri e Bormolini.

Mancano tre gare alla chiusura di questa edizione 2013 del CEM (Campionato Europeo della Montagna) e i piloti della scuderia romana Best Lap si apprestano ad affrontare il velocissimo tracciato elvetico della Course de Cote St. Ursanne per arricchire il loro già lunghissimo parlmares di successi. Tutti gli occhi saranno ovviamente puntati sul campionissimo della Osella Simone Faggioli che sarà alla caccia dei punti necessari a conquistare l’ennesimo alloro continentale. Ad affiancare il talento toscano anche Maurizio Pitorri, alla ricerca di un nuovo podio di una stagione che lo ha visto spessissimo nei piani alti della classifica di categoria e Fausto Borbolini, esperto pilota da poco entrato a far parte della grande famiglia della Best Lap e nome altisonante nel panorama delle cronoscalate internazionali.

Lungo i poco più di 5 chilometri della gara svizzera la sfida sarà quanto mai agguerrita e il folto pubblico annunciato lungo il tracciato avrà modo sicuramente di vivere un grande spettacolo offerto dai più di 200 iscritti a questa edizione della gara. Conotto vittorie consecutive su nove gare disputate sinora nel CEM quest’anno, Faggioli si avvicina al traguardo del suo sesto titolo europeo mentre l’esperto Bormolini, secondo in campionato, conferma la sua grande esperienza nelle cronoscalate europee facendo da perfetto compagno di squadra per il fortissimo campione Osella.

Trepidante Faggioli si presenta al via della gara con grandi ambizioni: “Si tratta di una delle gare più belle dell’intero campionato. Il tracciato è velocissimo e bisogna davvero percorrerlo con la macchina perfettamente a punto e con il massimo della concentrazione. La prima parte del tracciato è spaventosamente veloce è solo lisi può fare la differenza. Il tratto finale è molto meno tecnico con i suoi tre tornanti che spezzano molto il ritmo.”

Il programma dell’evento preveda la disputa delle prove ufficiali Sabato 17 Agosto e la disputa delle tre manche di gara Domenica 18 Agosto.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

PEZZOLLA: MERLI E FAGGIOLI COME IRLANDO E DANTI

Molto preoccupato: questa figura carismatica delle corse in salita, ci ha rappresentato la sua estrema ...