Home » Salita » LA BEST LAP IN SLOVENIA PER UN NUOVO SUCCESSO

LA BEST LAP IN SLOVENIA PER UN NUOVO SUCCESSO

BORMOLINIBormolini e Pitorri, protagonisti annunciati nella penultima tappa del CEM.

Non sarà solo la Coppa Carotti l’unico impegno del prossimo fine settimana nelle cronoscalate per la scuderia romana Best Lap. Al parterre completo al via della classica italiana infatti si affiancheranno due dei suoi migliori rappresentanti che saranno contemporaneamente al via della penultima prova del CEM in programma in Slovenia in occasione della Ilirska Bistica. A portare nuovamente avanti in Europa i colori sociali della Best Lap saranno infatti l’esperto Fausto Bormolini e Maurizio Pitorri, entrambe impegnati alla guida delle loro vetture sport prototipo alla ricerca di un nuovo risultato di prestigio in ambito europeo dopo i molti successi già ottenuti durante questa stagione. In particolar modo gli occhi saranno puntati sul veloce Bormolini, secondo assoluto in campionato dietro al compagno di scuderia Faggioli, che potrà approfittare dell’assenza del campione toscano (impegnato nella Coppa Carotti del CIVM) per recuperare punti preziosi in ottica campionato andando poi alla sfida diretta per il titolo continentale contro il compagno-rivale in occasione dell’ultima prova della serie europea in programma a metà mese in Ungheria. Bormolini sarà come sempre al via della gara slovena alla guida della Osella PA30 e troverà ad attenderlo in questa sfida un gruppo di rivali molto agguerriti e con a disposizione vetture altamente perdo formanti. Parallelamente si ripropone la sfida europea anche per Maurizio Pitorri, il quale dall’inizio dell’anno ha ottenuto moltissimi podi di categoria grazie ad una Wolf GB08 sempre più a suo agio lungo i tracciati del CEM e la cui messa a punto sembra essere di gara in gara sempre migliore. Per l’esperto pilota laziale dunque una nuova opportunità di ben figurare e di arricchire il proprio palmares di successi.

Il tracciato sloveno che i due piloti Best Lap dovranno affrontare è lungo poco più di 5 km con il 5% di pendenza e con un primo tratto molto veloce ed un secondo tratto più guidato che metteranno alla prova sia le doti di guida dei piloti sia le prestazioni delle vetture.

Il programma della competizione prevede la disputa Sabato 31 Agosto delle due manche di prova con start alle 11:00 mentre Domenica 01 Settembre sarà la volta delle due manche di gara con start alle ore 10:00.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

Nessuna nuova restrizione per l’organizzazione e l’effettuazione delle manifestazioni automobilistiche iscritte nel Calendario Nazionale ACI

Il Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri (Dpcm) del 18 ottobre conferma tutte le ...