Home » Salita » La Catania Corse riprende la sfida nel CIVM

La Catania Corse riprende la sfida nel CIVM

La Catania Corse riprende la sfida nel CIVM e per l’ottavo round si affida all’affilato tridente formato da Franco Corallo (Osella PA20 Alfa Romeo), Vincenzo Conticelli (Osella PA30 Zytek) e Francesco Conticelli (Osella PA21 Evo)

Dopo la breve pausa tecnica dovuta alla comune decisione di scartare l’impegnativa trasferta trentina del Bondone, la compagine siciliana si ritrova ad Ascoli per l’ottavo round del Campionato Italiano Velocità Montagna. Assente per improrogabili impegni di lavoro la famiglia Cassibba, la Catania Corse si affida al tridente formato da Franco Corallo, Vincenzo e Francesco Conticelli. Il ragusano Corallo sarà impegnato a consolidare la leadership nella classe 2500 del Gruppo E2/B proseguendo l’affinamento della sua biposto Osella spinta dal potentissimo motore Alfa Romeo; stesso Gruppo ma classe 3000 per Vincenzo Conticelli e la sua mostruosa Osella PA30 Zytek: sarà il riferimento assoluto della classe con cui tutti dovranno confrontarsi.

Nel gruppo CN in classe 2000, una delle più combattute, si confronterà il giovane Francesco Conticelli al volante della fiammante Osella PA 21 S Evo: la prova di Ascoli servirà al marsalese per capire se i problemi meccanici che lo hanno un po’ condizionato all’inizio di stagione sono stati risolti e se potrà dunque concentrarsi sulla messa a punto della sua nuova vettura. Appuntamento oggi per le prove e domenica per la gara che potrà essere seguita in radiocronaca diretta su www.cronoscalate.it in collaborazione con Radio Ascoli.
ufficio stampa Scuderia Catania Corse
Max Lo Verde

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

PAVAN: ECCO LA TURBO MINI MK2

Un progetto nato nel 2012 dalla passione di otto appassionati, che oggi conosce un’evoluzione significativa ...