RALLY NAZIONALI

LA CITTA’ DI FOLIGNO ATTENDE LA PRIMA EDIZIONE DEL SUO RALLY

La gara, alla prima edizione riporta i rallies in Umbria dopo molti anni ed è nel pieno del periodo delle iscrizioni, che chiuderanno il 30 marzo.


La città della celebre Quintana ed il suo territorio attendono con fermento la manifestazione, che chiuderà il Challenge Raceday 2021-22.

Assai forte la sinergia con le Amministrazioni del territorio, Foligno, Nocera Umbra e Assisi, con il rally certamente interpretato come importante volàno per il turismo dei luoghi.

Nel pieno del periodo delle iscrizioni (scadenza il giorno 30 marzo),  il  1° Rally Città di Foligno, organizzato da PRS Group e previsto per il 9 e 10 aprile, sta riscontrando un forte interesse a tutto tondo. Sono certamente attratti i piloti, che saranno certamente al via per l’ultima prova del Challege Raceday Rally Terra 2021-2022, ma lo è anche il territorio, che vede tornare una manifestazione automobilistica in Umbra dopo molti anni di assenza.

Una gara tutta nuova, in una location che i cultori delle gare a fondo sterrato non hanno mai “battuto”, in provincia di Perugia, che si presenta dunque già con grandi argomenti, quelli appunto di avere un percorso inedito e proponendo una sfida sul campo che si annuncia quanto mai “calda”, e quelli del forte entusiasmo ed una significativa unione di intenti con le Amministrazioni locali, a partire dal Comune di Foligno, per proseguire con quelle di Nocera Umbra (la cui Amministrazione ha istituito un Trofeo a nome della città stessa) ed Assisi e grazie anche alla rilevante collaborazione di Paolo Galli, consigliere comunale a Foligno e referente privilegiato presso il comune per il rally.


Anche pilota e navigatore con circa 150 rally all’attivoGalli esprime il suo entusiasmo e la gioia dell’Amministrazione comunale folignate: “Non vedevamo l’ora di organizzare questo rally! L’idea di fare un rally a Foligno è nata già nel 2019 quando è stata eletta l’attuale giunta, poi per problemi con la pandemia non è stato possibile realizzarlo. All’inizio si era pensato, insieme al Sindaco Dott. Stefano Zuccarini e all’assessore allo sport, Dott. Decio Barili, di organizzare la gara ad ottobre con la promessa di Alberto Pirelli di poi farla rientrare nel Challenge Raceday. A causa della defezione di una gara di questa stagione Raceday, la gara è stata inserita a calendario come finale del Challenge e ne siamo orgogliosi. Nonostante il grande anticipo abbiamo accettato la sfida e ora siamo pronti con tutte le autorizzazioni, grazie anche all’amministrazione comunale che appoggia questo evento. Le prove speciali scelte sono assolutamente inedite e molto belle. La PS di 9 km è molto varia con tratti guidati e qualche allungo. La seconda prova è più veloce con qualche tratto guidato e un’inversione spettacolare da freno a mano. Entrambe le prove hanno un fondo compatto e liscio. Foligno è una bellissima città, molto ospitale e dove si mangia bene, facile da raggiungere perché ben comunicata sia da nord che da sud con autostrade. L’arrivo finale della gara sarà proprio in centro a Foligno, in Piazza della Repubblica e la città ospiterà anche il Parco Chiuso, proprio vicino all’Auditorium che la sera di domenica ospiterà la cerimonia di premiazione di Raceday. Insomma siamo pronti ad accogliere i piloti terraioli che speriamo siano tanti”.

Una unione di intenti di un territorio esteso, il Rally Città di Foligno, l’evento viene visto quale ideale spinta per l’immagine del territorio e soprattutto un utile sostegno per il comparto turistico-ricettivo della bella pianura della Valle Umbra, con i suoi dolci rilievi collinari e i contrafforti della dorsale appenninica centrale.

Luoghi anche ricchi di importanti memorie storiche, come ad esempio il fatto che nella città del celebre“Palio della Quintana” fu stampata, nel 1472, la prima edizione della Divina Commedia.

Il programma di gara prevede il Ritiro Accrediti e documentazione di gara per i concorrentisarà venerdì 8 aprile dalle 18,00 alle 21,00, le ricognizioni del percorso sono invece previste sabato 9 aprile dalle 10,00 alle 15,00, nel pieno rispetto del Codice della Strada.

Sempre sabato 9 aprile, dalle ore 08,00 alle 13,00, sono previste le operazioni di verifica tecnica al parco assistenza, mentre loShakedown (test con le vetture da gara), sarà dalle 14,00 alle 18,00.          


La sfida è prevista tutta alla domenica, 10 aprile. Sarà caratterizzata da due diverse prove speciali che per tutti i concorrenti saranno nuove. La partenza dalle ore 7,30 che avverrà dal Parco Assistenza di Foligno (situato nella zona industriale “La Paciana”), mentre l’arrivo, con premiazione sul palco, sarà dalle ore 18,00 in Piazza della Repubblica a Foligno.

Quartier generale della manifestazione (segreteria, sala stampa, direzione gara, ecc) sarà al Palazzetto dello Sport di Foligno (compreso il ritiro accrediti).

Farà parte dell’evento anche la Premiazione del Campionato Raceday, nel tardo pomeriggio, ore 19/19,30 circa, all’Auditorium in Piazza San Domenico a Foligno.

Articoli correlati

Back to top button