Home » Salita » La “classica” scalda i motori

La “classica” scalda i motori

CIVIDALE. Si rinnova anche quest’anno, per la trentacinquesima volta, l’appuntamento con la Cividale – Castelmonte, gara automobilistica internazionale di velocità in salita organizzata dalla Scuderia Red White. Il 12, 13 e 14 ottobre si svolgerà, tra Cividale, Carraria e Castelmonte la 35ma edizione – 28° Trofeo Banca di Cividale, gara valida per il Trofeo Fia Zona Europa Centrale (CEZ), il Campionato Austriaco, il Campionato Sloveno, il MidEuro Hill-Climb Cup 2012, il Trofeo Italiano Velocità Montagna Auto Moderne ed il Campionato Friuli Venezia Giulia. Le iscrizioni alla gara si chiuderanno alla mezzanotte di lunedì 8 ottobre, ma quelle arrivate sino a ora già preannunciano una competizione di respiro europeo, visto il quantitativo di adesioni provenienti da Austria, Slovenia, Croazia, Polonia e Repubblica Ceca, che rendono la salita una delle gare con il più alto numero di stranieri in Italia.

La classica sfida tra Auto Storiche e Auto Moderne sarà sicuramente in grado, anche quest’anno, di emozionare le migliaia di appassionati che la osserveranno ai bordi della strada che porta a Castelmonte. Tifosi che, oltre che dell’evento sportivo, potranno godere anche delle molteplici attrattive storiche, culturali, naturalistiche ed enogastronomico che Cividale ed il suo territorio sono in grado di offrire.

La gara entrerà nel vivo venerdì pomeriggio quando, in Piazza San Francesco a Cividale, dalle 14.30 alle 19 sono previste le verifiche amministrative, mentre mezz’ora più tardi, in Via Tombe Romane, sono in programma le verifiche tecniche. Il percorso di gara, della lunghezza di Km. 6,600, con un dislivello tra partenza e arrivo di m. 413 e pendenza media del 6,4%, ospiterà sabato 13 ottobre a partire dalle ore 10 le prove ufficiali, previste in due manches. Il record del percorso (tempo di manche) è stato realizzato dal vincitore dell’edizione 2010: Denny Zardo con il tempo di 3’ 11” 12 alla media oraria di 124,07 km/h.

La gara vera e propria, anch’essa articolata su due salite, vedrà il primo start domenica 14 ottobre alle ore 10. La cerimonia di premiazione, a Castelmonte, si svolgerà immediatamente dopo l’arrivo dell’ultima vettura.

La Cividale – Castelmonte, è organizzata come si è detto dalla Scuderia Red White con il patrocinio del Comune di Cividale, la Provincia di Udine e il Comune di Prepotto, a cui si aggiungono la sponsorizzazione di Banca di Cividale, Oceano Piscine, F&B compagnia costruzioni immobiliari, Eurocar, Turismo FVG, ERSA, Tipicamente Friulano e l’Assessorato Regionale allo Sport. Ulteriori particolari verranno svelati martedì 9 ottobre alle ore 11.30 nella Locanda “Al Castello” a Cividale, in occasione della presentazione ufficiale della gara alle autorità e alla stampa.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

Nessuna nuova restrizione per l’organizzazione e l’effettuazione delle manifestazioni automobilistiche iscritte nel Calendario Nazionale ACI

Il Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri (Dpcm) del 18 ottobre conferma tutte le ...