Home » Salita » La Ferrari 458 per la prima volta al Master Drivers in Umbria

La Ferrari 458 per la prima volta al Master Drivers in Umbria

Il 29 marzo il campione italiano GT Roberto Ragazzi porta al debutto su strada le evoluzioni 2015 della “rossa” all’evento del Team Racing Gubbio che a Scheggia apre la stagione delle salite permettendo ai piloti di guidare auto moderne e storiche in vista di Europeo, Tricolore e Trofeo

Gubbio (PG), 27 febbraio 2015. A un mese dal 3° Master Drivers “La Domenica del Pilota”, che il 29 marzo si tiene lungo la ss3 Flaminia in Umbria, nel comune di Scheggia, arriva la prima conferma “di lusso”, quella della presenza di almeno una Ferrari 458. Per il debutto su strada delle evoluzioni 2015 della “rossa” supercar della scuderia Superchallenge, Roberto Ragazzi ha scelto proprio l’evento che inaugura la stagione 2015 delle cronoscalate, permettendo ai piloti di tornare al volante dopo l’inverno per guidare le rispettive auto, moderne e storiche, prima degl impegni del Campionato e Trofeo Italiano Velocità Montagna (CIVM e TIVM) e del Campionato Europeo.

Quella del pilota veneto, due titoli Ferrari Challenge in pista e due volte campione italiano GT in salita (2013 e 2014), sarà la prima Ferrari 458 che calcherà le strade del Master Drivers, che già lo scorso anno, tra gli altri, ospitò il campione italiano ed europeo Simone Faggioli e il vice Christian Merli: “Faremo un veloce collaudo in pista tra pochi giorni – spiega Ragazzi – e poi non vediamo l’ora di esordire su strada in questo evento a Scheggia molto interessante, che ci permetterà di capire quali riscontri tecnici ci daranno in salita le novità 2015 della nostra 458, soprattutto quelle aerodinamiche dopo il montaggio del kit evolutivo. Non escludo, se ci sarà occasione, di portare una seconda Ferrari”.

Organizzata dal Team Racing Gubbio con la collaborazione del Comune di Scheggia e degli enti coinvolti, il Master Drivers prevede il rilevamento dei tempi (solo per riscontro tecnico sportivo). Il tratto di strada Flaminia interessato è proprio sul confine tra Umbria e Marche, nei pressi del tracciato del Trofeo Luigi Fagioli, e sale per circa 4 chilometri da Buotano a Scheggia. Il programma prevede le verifiche dalle ore 7.30. La partenza della prima auto è fissata alle 9.30, con passaggi continui fino alle 17.30 e una pausa pranzo dalle 13 alle 14. Il Team Racing Gubbio ha intenzione di garantire un minimo di sei salite. Le iscrizioni (quota di 180 euro) sono aperte fino a tutto lunedì 23 marzo (info: teamracing.gubbio@tiscali.it).

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

*

x

Check Also

PIKES PEAK: DALLA GENESI A SIMONE FAGGIOLI

Ripercorriamo la storia della classica del Colorado con tutti i suoi protagonisti, dalla nascita fino ...