Home » Pista » FORMULA X ITALIAN SERIES » LA FORMULA X ITALIAN SERIES PROTAGONISTA A MAGIONE PER IL SECONDO ROUND

LA FORMULA X ITALIAN SERIES PROTAGONISTA A MAGIONE PER IL SECONDO ROUND

Cinque categorie in pista sul tracciato umbro per l’appuntamento che precede la pausa estiva. Diretta streaming e TV su MS Channel (canale 814 Sky)

Dopo il grande show andato in scena sul circuito del Mugello nell’ACI Racing Weekend, la Formula X Italian Series è pronta per tornare in pista in occasione del secondo appuntamento stagionale che andrà a precedere la pausa estiva del calendario 2020. Il primo week-end di Agosto vedrà i protagonisti della serie tricolore ASI in scena sul circuito umbro di Magione, con ben cinque categorie ed oltre cento iscritti complessivamente al via.

A darsi battaglia lungo i 2507 metri dell’autodromo intitolato a Mario Umberto Borzacchini vi saranno i bolidi delle categorie FX Open e FX2, oltre alle splendide monoposto Predator’s (questa volta suddivise tra le nuove PC015 e le “classiche” PC010), alle spettacolari vetture Turismo ed ai protagonisti della mitica Formula Class Junior Italia. In questa occasione, l’appuntamento di Magione comprenderà nel programma agonistico anche i piloti del Trofeo Italia Storico, per un totale di ben undici gare tutte trasmesse in diretta televisiva su MS Channel.

FX Open – FX2.  Marco Minelli arriva sul circuito umbro dopo la doppietta conquistata al Mugello al volante della sua Dallara F3, con l’obiettivo di riconfermarsi in vetta al campionato. A dargli del filo da torcere ci sarà sicuramente Salvatore Liotti, in questa circostanza al volante di una Dallara motorizzata Suzuki 1.4, mentre proveranno ad inserirsi nella lotta per la vittoria anche Francesco Solfaroli e Giovanni Giordano. Per quanto riguarda la FX2, Laurence Balestrini (Viola Formula Racing) punta a ripetere la vittoriosa trasferta in terra toscana, dovendosi però guardare le spalle dagli attacchi di Stefano Palummieri (PLM Racing), Davide Dallara (Not Only Motorsport) e Marco De Toffol (Derva Corse). Tra i sicuri protagonisti anche il duo del G-Motorsport composto da Saul Gorlato e Federico Albanese, al pari di Andrea Masci (Ruote Scoperte), Matteo Roccadelli (Bolza Corse) e Corrado Cusi, per la seconda volta in pista a bordo della Predator’s-Yamaha Evo. Da segnalare inoltre la presenza in pista di ben tre portacolori della Henry Morrogh Racing Driving School, rappresentati da Giovanni Ciccarelli, Silvia Simoni e Giovanni De Cuntis.

FX3. Dopo la ‘prima’ stagionale andata in scena un mese fa a Varano de’ Melegari, tornano in azione le nuove Predator’s PC015 per una sfida che promette adrenalina e spettacolo. A contendersi la leadership saranno soprattutto Davide Critelli (D-Team Racing) e Daniele Tarani, già vincitori delle due manche andate in scena in terra emiliana. Pronto ad inserirsi nella lotta per il successo anche il sorprendente Rodolfo Massaro (Harp Racing) ed il giovanissimo irlandese Lyle Schofield, senza naturalmente dimenticare l’esperto Francesco Atzori ed il veloce Lorenzo Bruni (Imola Motorsport).

Trofeo Predator’s. Per la prima volta quest’anno in gara con un proprio schieramento, i piloti della PC010 sono pronti a garantire la consueta dose di show nelle due manche in programma. Dopo il successo conquistato a Varano dal campione in carica Adriano Albano, sono diversi i piloti che si candidano a salire sul gradino più alto del podio: tra di essi il rientrante Massimiliano Colombo (Storm Drive Academy), il duo Derva Corse composto da Edoardo D’Amicis e Jenni Sonzogni, sino alla coppia VRT con Marco Spadini e Domenico Petralia. Il tutto in un campionato dove l’equilibrio promette di regalare sorprese ed emozioni.

ATCC. Diciannove iscritti al via per la serie riservata alle vetture Turismo, anche in questa occasione capace di presentare uno schieramento ricco e variegato. Nella Prima Divisione, in pista la Ferrari 550 di Giancarlo Pedetti, affiancato dalla BMW M3 E46 del compagno di colori Max Morelli nel GRT Motorsport. Gradito ritorno per il campione in carica Albano Fabbri e la sua Fiat X 1/9, mentre saranno della partita anche altri sicuri protagonisti come Sergio Galbusera (Lotus Elise), Silvano Bolzoni (Cupra Leon) e Gianlorenzo Moretti (Seat Leon Supercopa). Nella Seconda Divisione, duello al top tra le Clio di Pietro Fabris, Andrea Borgna e delle new-entry Ivan Pozzetto, Sandro Amante e Mario Andosso, senza dimenticare la Peugeot 106 di Mario Giannetta.

Formula Class Junior Italia. Ancora un ottimo successo in termini di presenze per la storica serie tricolore, dopo il doppio successo conquistato da Marco Visconti nell’esordio stagionale a Varano. Numerosa la presenza di volti noti del campionato pronti a contendersi le posizioni di vertice: tra di essi Marco Brambilla (Bray Hill Racing), Massimo Galli (Galli Corse), Paolo Collivadino (Team Covir) e le Super Junior di Tiziano Frattini e della giovane Annalaura Galeati. In pista, tra gli altri, anche Arduino Giretti, Giuliano Zecchetti, Jacopo Prescendi e il promoter Andrea Tosetti, per una sfida che promette scintille sul circuito umbro.

Diretta TV e streaming. Dopo le sessioni di prove libere (previste per il pomeriggio di Sabato), qualifiche e gare si svolgeranno interamente nella giornata di Domenica 2 Agosto. A partire dalle ore 12:45 scatterà la diretta televisiva di tutte le gare su MS Channel (canale 814 Sky), con il commento affidato a Marco Privitera e Renato Vigliotti che si protrarrà sino alle 19:30 per l’ultima delle sfide in programma. Il tutto sarà naturalmente trasmesso anche in diretta streaming sul sito ufficiale del campionato formulaxitalianseries.it, sulla pagina Facebook @formulaXitalianSeries e sui canali Social di LiveGP.it. Le gare saranno poi riproposte in differita nel corso della settimana su MS Motor TV (canale 228 Sky) e su MS Sport, anche attraverso gli speciali di approfondimento.

Luca Panizzi (organizzatore FX Italian Series): “Siamo molto contenti di poter tornare sull’Autodromo dell’Umbria, che aveva già ospitato il nostro campionato due stagioni fa. Si tratta di una pista molto tecnica e sono certo che i nostri piloti si divertiranno molto, così come il pubblico che potrà seguirli in televisione e sui Social! Si tratta in ogni caso di un’ulteriore conferma del successo che caratterizza la Formula X Italian Series, anche considerando l’elevato numero di iscritti al via nonostante si tratti di un week-end di Agosto. Sono sicuro che ci godremo un grande spettacolo!”

Maxi Car Racing

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

LA FX ITALIAN SERIES IN PISTA AL MUGELLO NELL’AMBITO DELL’ACI RACING WEEKEND

Sullo spettacolare circuito toscano in scena le monoposto delle categorie FX Open e FX2, presenti ...