Home » Pista » LA FORMULA X ITALIAN SERIES TORNA A DARE SPETTACOLO: SEI CATEGORIE IN PISTA A CERVESINA

LA FORMULA X ITALIAN SERIES TORNA A DARE SPETTACOLO: SEI CATEGORIE IN PISTA A CERVESINA

Sul circuito ‘Tazio Nuvolari’ tutto pronto per un week-end ad alto tasso di adrenalina: in azione Predator’s Challenge, Formula X, G1 Series by Griiip, Formula Class Junior Italia, FX Touring Series e Legends.

Sarà un fine settimana da non perdere quello che si appresta ad andare in scena sul circuito ‘Tazio Nuvolari’ di Cervesina, per il quinto e penultimo round stagionale della Formula X Italian Series. Il fortunato happening agonistico targato Uisp vedrà un centinaio di iscritti darsi infatti battaglia lungo i 2805 metri dell’autodromo pavese, suddivisi in sei categorie che daranno vita ad un intenso programma di gare. L’attesa si fa particolarmente febbrile anche perché l’appuntamento di Cervesina potrebbe assegnare matematicamente alcuni dei titoli in palio, prima di affrontare la sfida finale prevista sul circuito di Varano de’ Melegari.

PREDATOR’S CHALLENGE. E’ Daniele Tarani a presentarsi nella veste di leader incontrastato della serie, dopo le doppiette conquistate a Magione, Cremona e nel precedente round di Cervesina. Il pilota laziale tenterà ancora una volta di portare al successo la nuova PC015, vettura sin qui grande protagonista della stagione e che dal prossimo anno darà vita ad un proprio campionato. Tarani sarà comunque chiamato a dover fronteggiare una schiera di concorrenti agguerriti, a partire da Davide Critelli, attuale leader nella graduatoria del Classic Trophy riservato alle PC010. Tra i principali contendenti in questa classifica anche Francesco Atzori, Maurice Nesurini e Stefano Palummieri, tutti racchiusi nello spazio di pochi punti. Al via ci sarà anche Ugo Corradi a bordo del primo esemplare di Predator’s, mentre saranno tanti i protagonisti in cerca di riscatto, a partire da Massimiliano Colombo, Marco De Toffol e Andrea Masci, mentre Fabio Turchetto e Lorenzo Semprini tenteranno di imporsi nuovamente nelle posizioni di vertice dell’AM Trophy intitolato a Flavio Di Bari.

G1 SERIES. La serie monomarca lanciata dal team Griiip torna in pista con le monoposto spinte dal propulsore Aprilia pronte per regalare nuove emozioni. Al vertice della classifica assoluta si presenta l’israeliano Yarin Stern, reduce dal doppio successo colto nella tappa di Luglio su un tracciato che interpreta alla perfezione. A contendergli il ruolo da protagonista il portoghese Miguel Matos, mentre gli italiani Davide Dallara e Davide Vettori si giocheranno le rispettive chance di conquistare punti pesanti in ottica campionato.

FORMULA X. Bernardo Pellegrini sembra ormai essere ad un passo dalla conquista del titolo, dopo l’en-plein di successi fatto registrare nelle gare precedenti. A tentare di rendergli arduo il compito ci sarà Mario Neri, capace di conquistare finora la bellezza di sei piazzamenti a podio, mentre Andrea Giannetta tenterà di ritagliarsi un proprio spazio al top con la sua Formula Gloria. occhi puntati anche sul giovane Jacopo Guidetti, attuale leader della speciale graduatoria riservata alle Formula Renault con 200 punti, e dunque pronto a chiudere i giochi in anticipo nei confronti di Maurizio Maraviglia. 

FORMULA CLASS JUNIOR ITALIA. Un parterre di lusso si presenta al via del quinto week-end stagionale, con il campionato organizzato da Andrea Tosetti che schiera al via ben 23 monoposto, centrando così il nuovo record stagionale di presenze. Il campione in carica Paolo Collivadino si presenta al comando della classifica e determinato a voler difendere la propria leadership dagli attacchi di Max Galli, Riccardo Callegari e Giuliano Zecchetti. Numerose le novità al via, come quelle costituite da Paolo Moscardini, Matteo Spinella, Sandro Abbattista, Moreno Besana, Noe Ronny e Saverio Testa.

FX TOURING CAR SERIES & LEGEND. Dopo il record stagionale di iscritti fatto registrare nel precedente appuntamento di Cervesina, altro boom di adesioni per le due categorie a ruote coperte, pronte a regalare spettacolo lungo gli impegnativi curvoni del circuito pavese.

Il programma del week-end prevede lo svolgimento di prove libere e qualifiche nella giornata di Sabato 8 Settembre, mentre l’indomani le gare saranno così suddivise:

Ore 9:45 Formula X – Gara 1
Ore 10:50 G1 Series – Gara 1
Ore 12:45 Predator’s Challenge – Gara 1 
Ore 14:00 Formula Class Junior Italia – Gara 1
Ore 14:40 Formula X – Gara 2
Ore 15:05 Legends – Gara 1
Ore 15:45 G1 Series – Gara 2
Ore 16:10 FX Touring Car Series – Gara 1
Ore 16:45 Predator’s Challenge – Gara 2
Ore 17:15 Formula Class Junior Italia – Gara 2
Ore 17:40 Legends – Gara 2
Ore 18:00 FX Touring Car Series – Gara2

Gli highlights delle gare, insieme alle interviste ai protagonisti e alle spettacolari immagini on-board, saranno disponibili nei giorni immediatamente successivi all’evento sulle pagine Facebook dei campionati e sul canale YouTube ‘Formula X’.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

*

x

Check Also

ACUTO DI GIORDANO AL TORINO MOTOR SHOW

Il bicampione italiano di Tramonti, vince una delle due gare del tricolore di Formula Challenge ...