Home » Pista » FORMULA X ITALIAN SERIES » LA FX ITALIAN SERIES IN PISTA AL MUGELLO NELL’AMBITO DELL’ACI RACING WEEKEND

LA FX ITALIAN SERIES IN PISTA AL MUGELLO NELL’AMBITO DELL’ACI RACING WEEKEND

Sullo spettacolare circuito toscano in scena le monoposto delle categorie FX Open e FX2, presenti sulla griglia della Topjet F2000 Italian Trophy. Entrambe le gare in diretta su MS Motor TV e sui canali Social

Sarà un week-end di sicuro memorabile quello che si appresta a vivere la Formula X Italian Series, pronta a sbarcare per la prima volta al Mugello Circuit nel prestigioso contesto dell’ACI Racing Weekend. La serie tricolore ASI, grazie alla nuova partnership realizzata con la Topjet F2000 Italian Trophy organizzata da Piero Longhi, sarà infatti al via sul mitico circuito toscano con le monoposto delle categorie FX Open e FX2.

Un traguardo di grande importanza per il campionato promosso da Luca Panizzi, reso possibile grazie alla recente convenzione stipulata tra ASI e ACI Sport, in seguito alla quale piloti e team saranno protagonisti in un fine settimana carico di adrenalina e impreziosito dalla diretta televisiva delle gare su MS Motor TV.

Entrambe le categorie saranno presenti in una griglia composta da oltre trentacinque vetture, per due manche che promettono grande spettacolo e che vedranno stilate delle classifiche separate per ciascuna delle classi in gara.

FX Open. Le monoposto più prestazionali vedranno ai nastri di partenza un agguerrito gruppo di piloti pronti a contendersi il successo. L’ex-campione di Formula Promotion Salvatore Liotti sarà al via della propria Formula Gloria, cercando di fronteggiare gli attacchi del cospicuo manipolo di Formula 3 al via. Tra i principali favoriti da segnalare la presenza di piloti di grande esperienza come Mario Neri (Regium Motorsport) e Marco Minelli (AM Sport System), i quali dovranno vedersela con altri volti noti del campionato come Salvatore Marinaro e Maurizio Maraviglia, senza per questo dimenticare gli esordienti Jean Luc Neri, Giovanni Giordano e Daniele Siano.

FX2. Per quanto riguarda la categorie riservata alle Formula Renault, Formula Abarth, Formula 4 e altre monoposto fino a 2000cc, la sfida è aperta tra il campione in carica del Predator’s Challenge Stefano Palummieri ed altri protagonisti ricchi di ambizione. Nella classe ‘Formula 2000 Open’, lo stesso Palummieri dovrà fronteggiare gli attacchi del campione 2019 di Formula Renault Laurence Balestrini (Viola Formula Racing) e di Francesco Solfaroli, mentre nella classe ‘Formula 2000’ a contendersi il successo saranno Marco De Toffol (Derva Corse), Sandro De Virgilis (Alpha Team), Saul Gorlato (G-Motorsport) ed i portacolori del team Ruote Scoperte Motorsport, ovvero Fabio Turchetto e Andrea Masci. Nella classe B esordio per il giovane Federico Albanese, chiamato al confronto con le altre Formula 4 di Alessandro Fabbri e Matteo Roccadelli, così come con l’inedita Predator’s-Yamaha EVO di Corrado Cusi.

Luca Panizzi (organizzatore FX Italian Series): “Siamo davvero orgogliosi di poter essere al via in un contesto davvero prestigioso e di poter schierare le nostre vetture in un circuito che tra poco meno di due mesi ospiterà un Gran Premio di Formula 1. Per noi si tratta di un passo importante che valorizza il lavoro portato avanti nel corso degli ultimi anni. Desidero ringraziare per questo ASI, ACI Sport e Piero Longhi della Topjet F2000 Italian Trophy per la disponibilità mostrata. Adesso non vediamo l’ora che si spengano i semafori per goderci lo spettacolo in pista!”

Il week-end del Mugello scatterà nella giornata di Venerdì 17 Luglio con le due sessioni di prove libere in programma alle 9:00 e alle 12:45, mentre le qualifiche si svolgeranno alle 17:35. L’indomani gara-1 scatterà alle ore 14:10 sulla distanza di 25′ + 1 giro, mentre Domenica la seconda manche vedrà lo spegnimento dei semafori alle ore 9:00. L’evento si svolgerà a porte chiuse, ma entrambe le gare verranno trasmesse in diretta televisiva su MS Motor TV (canale 228 Sky) e in live streaming sui canali Social della Formula X Italian Series. Saranno inoltre trasmessi nel corso del fine settimana alcuni speciali di approfondimento sempre in diretta dall’autodromo toscano, con interviste ai piloti e resoconti sulle varie sessioni.

Maxi Car Racing

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

LA FORMULA X ITALIAN SERIES PROTAGONISTA A MAGIONE PER IL SECONDO ROUND

Cinque categorie in pista sul tracciato umbro per l’appuntamento che precede la pausa estiva. Diretta ...