SLALOM

La giovane promessa di Belmonte Mezzagno conquista Castelbuono

A salire sul gradino più alto del podio della 7^ edizione dello Slalom Automobilistico Città di Castelbuono (PA), valevole quale, 4^ Prova del Trofeo d’Italia Centro/Sud, 5^ della Coppa ACI/SPORT 6^ Zona e 6^ del Campionato Siciliano Slalom ACI/SPORT 2015, organizzato dal Team Palikè Palermo, con la collaborazione del locale Motorsport Club di Castelbuono, è stato il giovane pilota “incandescente” di Buseto Palizzolo, Giuseppe Castiglione, (Ghipard Suzuki), che con la sua “solita” guida spettacolare, al tempo stesso veloce, è riuscito faticando non poco, ad imporsi nelle tre manche “insidiose”, interessate dal cronometro sul tratto della strada statale N°286.


E’ stata proprio la terza ed ultima manche interpretata con quella maestria che lo contraddistingue, a regalargli il miglior crono assoluto, “punti” (154,57).

A rendergli vita non facile, ci ha pensato il suo diretto avversario, il “pluricampione” Giuseppe Gulotta, (Rdical SR4 Suzuki), Scuderia “Jonia Corse”, che proprio sulla terza ed ultima tornata mette in bella mostra le sue abilità tecniche, spremendo tutta la cavalleria della sua potente vettura, facendo segnare il suo miglior crono, “puniti” (155,03), che gli è valso la seconda piazza.

A completare il podio assoluto è stato un’altro trapanese, Nicolò Incammisa, (Radical SR4 Suzuki), Scuderia “Catania Corse”, che sta vivendo un momento di forma eccezionale, condita da una lungimirante carriera radiosa, che lo vede autore del miglior crono personale, “punti” (162,86), fatto segnare nella seconda manche.

Alle spalle del podio assoluto si classificano nell’ordine: 4° Pellegrino Vincenzo, (Radical SR4 Suzuki), Scuderia ” C.T.S. Sport A S D”, 5° Blunda Dino, (Speads RM 08 Suzuki), Scuderia “A.C. Festina Lente”, 6° Incardia Girolamo, (Fiat Cinquecento Suzuki), Scuderia “Catania Corse”, 7° Prestianni Rosario, (VST Kavasaki), Scuderia “Armanno Corse”, 8° Cusmano Sebastiano, (Peugeot 205 R), Scuderia “Catania Corse”, 9° Guzzetta Angelo, (Peugeot 106 R), Scuderia “Puntese Corse”, 10° Raineri Giuseppe (Fiat 127), Scuderia “Armanno Corse”.


Ottima la prova di forza della giovane promessa di Belmonte Mezzagno (PA), Gianfranco Barbaccia, (Fiat 126), portacolori della Scuderia Automobilistica “Armanno Corse” Palermo, che dopo una condotta di gara esemplare, sfoggiata nelle tre manche interessate dal cronometro, riesce ad esaltare non poco (con la sua tecnica di guida), l’entusiasmo delle migliaia di spettatori assiepati lungo il percorso Madonita, che lo hanno applaudito fino al cerimoniale di premiazione, svoltasi nella splendida cornice di Piazza Margherita, dove sul gradino più alto del podio, allestito sul Sagrato della parrocchia Maria SS. Assunta, ha issato con “ripetuta” gioia, coppe e i trofei, davanti ai tanti intervenuti che lo hanno visto primeggiare da protagonista assoluto nel Gruppo P, nella Classe P1, nella classifica riservata agli (under 23) e nella classifica assoluta, dove è riuscito a conquistare la 24^ piazza su 74 vetture classificate.

I prossimi appuntamenti del Campionato Siciliano Slalom ACI/SPORT 2015, ufficializzati in calendario e dagli addetti ai lavori saranno:
19 Luglio 2015 – 21° Slalom Città di Misilmeri (PA).
26 Luglio 2015 – 2 Slalom Principe di Belmonte / Belmonte Mezzagno (PA).

Sebastian Feudale


Articoli correlati

Back to top button

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker