Home » Salita » La Marone Zone di Paolo Venturi

La Marone Zone di Paolo Venturi

La salita Marone Zone è tornata in calendario dopo molti anni di oblio ed ha avuto luogo lo scorso fine settimana.

Nella splendida cornice del lago d’Iseo, circa 90 vetture tra storiche e moderne, hanno preso il via sul tracciato Bresciano che è lungo circa 4 chilometri e consta di una parte iniziale del tracciato piuttosto tortuosa, quindi più adatta alle macchine agili e poco ingombranti, mentre la parte finale lascia sfogo ai cavalli delle macchine che ne sono più dotate. Asfalto e protezioni sono di buon livello e l’organizzazione è stata agile e puntuale nello svolgimento della gara.

Il parco partenti era piuttosto interessante con la presenza anche di un paio di formula 3000 oltre a varie sport prototipo (moderne e storiche) e un nutrito stuolo di vetture turismo e GT.

“A conclusione del week end di gara, posso dire di essere solo parzialmente soddisfatto, perché purtroppo la mia performance è stata disturbata nella seconda salita di prova ed in gara 1 da noie elettroniche al cambio, dovute ad un particolare del valore di 5 euro, ma che siamo riusciti a risolvere solo per gara 2; salita dove peraltro non mi sono fatto mancare uno spegnimento del motore allo start anche se poi ho stabilito il 5 tempo di manche.

Considero questa gara come un buon collaudo per la prossima Cividale Castelmonte ed il sesto posto assoluto mi soddisfa abbastanza, considerate le noie che ci hanno intralciato; forse sarebbe stato possibile arrivare nei primi 5 quindi in realtà non cambia poi molto.

La concentrazione ora è totalmente rivolta alla parte finale di TIVM Nord e CIVM con le gare di Cividale e Pedavena ancora da disputare e buone possibilità di vincere la classe 1.400 in entrambi i campionati e con una possibilità di podio anche nella classifica del Gruppo E2SC in TIVM Nord.”

Un arrivederci a tra pochi giorni!!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

TONINO ESPOSITO: COMPLIMENTI AD ACHILLE LOMBARDI

Il patron dell’AutoSport Sorrento tributa il driver potentino per l’ennesimo tricolore conquistato, per la fedeltà ...