Home » Salita » La Monte Erice si farà

La Monte Erice si farà

475224_379230875449430_186288034743716_1037759_959813891_oLa 56esima edizione della Monte Erice è salva. Oggi alle ore 12 il Promoter Kinisia ha depositato la richiesta di organizzare la gara dopo che l’Aci aveva, per motivi economici, deciso di “affidare a terzi la gara sulla base di una manifestazione di interesse”.La ufficialità del passaggio di consegne si avrà domani, dopo la riunione del direttivo dell’Automobile Club che deve vagliare la regolarità della richiesta. Da parte sua Peppe Licata, presidente del Promoter Kinisia che, affiancato da un gruppo di appassionati, si è fatto avanti per organizzare l’evento, si dice fiducioso in quanto” abbiamo adempiuto a tutti gli obblighi richiesti nel bando e ci stiamo muovendo per cercare un supporto economico ed organizzativo per la Monte Erice”. Poi Licata ringrazia” il direttivo dell’Aci che per salvare un evento sportivo di così grande attrazione per gli appassionati di automobilismo, ha fatto una scelta di responsabilità.
L’Automobile Club di Trapani resta comunque l’ente organizzatore a cui noi ci affianchiamo nell’esclusivo interesse del mantenimento della titolarità della gara”. Ricordiamo che la Monte Erice è in programma per il 28 aprile ed aprirà il Campionato Italiano di Velocità della Montagna.

TrapaniOggi

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

Nessuna nuova restrizione per l’organizzazione e l’effettuazione delle manifestazioni automobilistiche iscritte nel Calendario Nazionale ACI

Il Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri (Dpcm) del 18 ottobre conferma tutte le ...