REGIONALI

LA RIVINCITA DI GIMMY INGARDIA

Altra gara da vene sporgenti per il pilota della Trapani Corse, che si impone nello slalom di Salice dopo una lotta avvincente con Schillace. Ottimo terzo assoluto, il sempiterno Nicola Incammisa. 


I distacchi finali fra i due sono spesso al limite del percettibile, mentre il livello tecnico espresso dai loro duelli, sta animando e arricchendo la serie siciliana a birilli. 

Emanuele Schillace aveva vinto di un amen nella gara precedente, ma Gimmy Ingardia capitalizza invece il match point a Salice. 

Il pilota messinese comanda la classifica regionale attuale, ma quello della Trapani Corse lo tallona con lo spirito del vero fighter di razza.

LA RIVINCITA DI GIMMY INGARDIA

Non voleva dapprima esserci Ingardia a Salice, ma avendo saltato già due appuntamenti del campionato, avrebbe così compromesso le sue chances di rincorsa al titolo. Come l’attaccante col piede caldo infatti, anche il pilota in stato di grazia deve capitalizzare il proprio momento di forma, cercando di monetizzarlo il più possibile. 


Col copione per lui più solito, quello della zampata vincente in terza ed ultima manche con le gomme usate, Ingardia si è portato così a casa la massima refurtiva di giornata, acciuffando la vittoria in extremis con la sua piccola e reattiva Ghipard under 1150.  

Accanto all’ennesimo exploit di Fast Gimmy , va registrato a Salice l’eccellente terzo posto assoluto del presidente Nicola Incammisa, pago del risultato ma non del tutto del suo crono, a suo giudizio passibile di miglioramento. 

Con questo spirito giovanile e competitivo nelle vene, è lecito attendersi ancora grandi cose dal veterano di Custonaci, capitano ed esempio di longevità e passione, dell’intero roster trapanese. 

Francesco Romeo 

Comunicazione Trapani Corse 


Articoli correlati

Back to top button

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker