Home » Salita » Salita Autostoriche » LA SCUDERIA 5 SPEED IN GRANDE SPOLVERO, NELLE PRIME PROVE DEL CAMPIONATO ITALIANO VELOCITA’ SALITA AUTOSTORICHE.

LA SCUDERIA 5 SPEED IN GRANDE SPOLVERO, NELLE PRIME PROVE DEL CAMPIONATO ITALIANO VELOCITA’ SALITA AUTOSTORICHE.

I portacolori della scuderia già in vetta alle rispettive classifiche di classe: stiamo parlando di Michele Bertelli e di Giovanni Grasso, debutto nelle storiche a Sarnano o allo Spino per il team manager Claudio Bisceglia.

San Sepolcro (Ar): E’ iniziata nel modo migliore la stagione della scuderia 5 Speed, che quest’anno sarà impegnata nel Campionato Italiano Velocità Salita Autostoriche: nelle prime tappe del campionato infatti, i piloti della scuderia di San Sepolcro si sono messi in evidenza con i loro risultati.

Stiamo parlando di Michele Bertelli, impegnato nel 2° raggruppamento classe TC700 a bordo di una  Giannini 650 NP e di Giovanni Grasso che partecipa al campionato nel 4° raggruppamento classe J1 N2000  a bordo di una Renault 5 Gt Turbo.

I due, hanno iniziato il loro campionato alla seconda tappa del campionato , la Camucina-Cortona che si è disputata il 23 Aprile: un debutto nel campionato senz’altro positivo visto che Bertelli ha conquistato il secondo posto nel secondo raggruppamento classe TC700 con il tempo di 5’08’70( 2’34’39 in gara 1, 2’34’49 in gara 2), mentre Giovanni Grasso si è classificato al quinto posto nel quarto raggruppamento classe J1 N+2000 con  il tempo di  5’42’63 ( 3’11’79 in gara 1, 2’30’64 in gara 2).

Nella terza tappa del campionato , la Scarperia-Giogo che si è disputata il 7 maggio , i piloti hanno confermato l’ottimo inizio di campionato: Michele Bertelli ha conquistato  il secondo posto di classe con il tempo di 5’26’17, vittoria invece per Grasso nella classe J1 N2000 del quarto raggruppamento con il tempo di 5’44’51. La gara si è disputata su una sola manche , in luogo delle due previste a causa del maltempo che si è imperversato sul percorso.

Presente alle due gare, ma tra le moderne, il team manager della scuderia Claudio Bisceglia, a bordo della sua Peugeot 106 Gruppo N-1400.

Queste gare sono servite a Claudio come allenamento, in attesa che venga ultimata la preparazione della Peugeot 205 1.3 con la quale spera di debuttare tra le storiche alla Sarnano –Sassotetto o al passo dello Spino: il team manager ha conquistato la vittoria di classe  alla Camucina-Cortona con il tempo di 5’05’98 ( 2’32’86 gara1, 2’33’12 gara 2), mentre alla Scarperia-Giogo ha preferito non prendere parte alla gara a causa delle avverse condizioni meteo.

Per quanto riguard le classifiche di classe del CIVSA, Michele Bertelli è al comando ex aequo con Maiolo nel 2° raggruppamento classe TC700 con 13 punti , mentre Giovanni Grasso è  primo con 3 punti  nel 4° raggruppamento classe J1 N2000 a pari merito con Verrilli.

 

Questi risultati fanno ben sperare nel prosieguo del campionato, vista la reale possibilità di conquistare importanti risultati a fine stagione.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

Manlio Munafo (Aspas Lucchini SN89 - 4)

RINNOVATO IL CONSIGLIO DIRETTIVO ASPAS

Con una votazione che ha registrato la partecipazione di tutti i Soci, sono state rinnovate ...