SMART E-CUP

La smart e-cup torna al WRC Sardegna con ACI Sport

La smart e-cup torna al WRC Sardegna con ACI Sport.


Lo stretto rapporto di collaborazione che lega ACI Sport e la smart EQ fortwo e-cup fin dalla sua prima edizione porterà ancora una volta le city car da competizione full electric, che danno vita alla serie in pista voluta da smart Italia, al Parco Naturale di Porto Conte, nel contesto della tappa italiana del mondiale rally in Sardegna.

Un vetrina di contesto mondiale per le smart e-cup che saranno protagoniste ad Alghero della campagna “Rally Italia Sardegna Green“, un’iniziativa promossa da ACI Sport volta a dimostrare la concreta possibilità di realizzare un motorsport a impatto zero. Convegni con la stampa e attività con le scuole si alterneranno per tutto il fine settimana, con il fine di sensibilizzare e costruire una cultura verso la mobilità elettrica.

A tutto ciò si aggiungeranno gli adrenalici hot lap a bord delle smart EQ fortwo e-cup in versione da rally all’interno di un percorso sterrato ricavato all’interno del Parco Natuale di Porto Conte, dove le vetture 100% electric verranno ricaricaricate da juice pole Enel X alimentate da energia totalmente rinnovabile.

Ancora una volta, ACI Sport e smart e-cup sono alleate in un progretto all’avanguardia, riuscendo a portare oggi sulle prove speciali sarde la tecnologia del domani. Il tutto a impatto zero, nel massimo rispetto della natura, della flora e della fauna.


Il WRC Sardegna è infatti inserito nella campagna “green” della FIA, un progetto che spinge gli organizzatori a trovare il miglior equilibrio possibile tra auto e natura, senza impattare in modo deleterio sul mondo circostante. Proprio in quest’ottica, le vetture della smart e-cup saranno ospiti del Parco Naturale di Porto Conte, una zona off limits a qualsiasi tipo di veicolo a motore termico ma che per l’occasione vedrà le city car 100% elettriche esibirsi nelle strade all’interno dell’area verde.

Con la titolazione green data dalla FIA al Rally di Sardegna noi di ACI Sport ci tenevamo a dimostrare ancora una volta concretamente il nostro impegno e apporto alla causa del motorsport eco-sostenibile. Assieme alla smart e-cup abbiamo già dimostrato la solidità del nostro impegno e portare qui, in un contesto di un parco naturale delle vetture da competizione senza impattare sul territorio, è la dimostrazione che stiamo intraprendendo la strada giusta.” ha commentato soddisfatto l’avvocato Raffaele Pelillo, Vice Presidente FIA e Presidente ACI Sport per le Energie Alternative. “Così come nella positiva esperienza di due anni fa, mostreremo ad un’ampia platea il potenziale di questa tecnologia, la stessa che fino ad oggi ha regalato spettacolo in pista con una visibilità delle gare da record e sempre in crescita.

Le smart EQ fortwo e-cup saranno impegnate nelle giornate di venerdi e sabato con degli hot lap per la stampa mondiale e ospiti ACI Sport, mentre una vettura da gara farà bella mostra di se al porto di Alghero all’interno dell’hospitality dell’Automobil Club D’Italia.

Articoli correlati

Back to top button

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker