PISTA

LA STAGIONE 2022 DI DANIEL GRIMALDI PARTE CON UNA DOPPIETTA AL MUGELLO

Il campione in carica della Lotus Cup Italia conferma la propria leadership anche nel primo appuntamento stagionale: pole position e doppia vittoria


Il cammino di Daniel Grimaldi riparte laddove si era concluso lo scorso anno: ovvero sul gradino più alto del podio. Il giovane pilota milanese, campione in carica della Lotus Cup Italia, si è infatti confermato autentico dominatore del campionato nel primo appuntamento stagionale, andato in scena sul circuito del Mugello. Grimaldi ha infatti regolato gli avversari conquistando un doppio successo al termine di entrambe le manche, il tutto dopo aver conquistato la pole position in qualifica. Per lui si tratta di un avvio di campionato da incorniciare, in un’annata in cui sarà chiamato al compito non semplice di confermarsi al vertice della serie monomarca tricolore della Casa britannica.

Daniel Grimaldi ha confermato tutte le proprie doti in occasione del week-end del Mugello: un mix di grinta, determinazione e saggezza tattica, il quale gli ha consentito di uscire dal round sul circuito toscano a punteggio pieno in classifica. Eppure, la prima uscita stagionale non è stata di certo una passeggiata: al cospetto di un rinnovato schieramento composto da quindici vetture, il milanese è stato protagonista di due gare in rimonta, mettendo a segno una serie di splendidi sorpassi che gli hanno consentito in ambedue le prove di concludere per primo sotto la bandiera a scacchi.

Dopo aver confermato nei giorni antecedenti al via del campionato la propria permanenza nella serie in cui si era laureato campione al termine del 2021, Grimaldi è subito partito con il piede giusto al Mugello. Sono stati infatti suoi i migliori tempi ottenuti nelle due sessioni di prove libere, mentre in qualifica (nonostante qualche intoppo nella fase iniziale) è riuscito a primeggiare con un margine di soli 94 millesimi nei confronti di Mario Minella, nell’entusiasmante sfida della Super Pole.

Il via di gara-1, in programma nella mattinata di Domenica 10 Aprile, ha visto tutti i piloti della Lotus Cup Italia costretti a dover fare i conti con temperature piuttosto rigide ed un asfalto ancora umido, dopo la pioggia della serata precedente. In particolar modo, Grimaldi è stato svantaggiato dal fatto di dover prendere il via da un tratto di pista completamente in ombra, che lo ha penalizzato non poco allo spegnimento dei semafori. Ritrovatosi solo in settima posizione alla staccata della prima curva, Daniel si è reso autore di una rimonta entusiasmante, che lo ha portato a scavalcare uno ad uno tutti i propri avversari. Una volta preso il comando della corsa, il milanese ha gestito gomme e vettura sino al traguardo, dove è transitato con un margine di 1”887 nei confronti di Filippo Manassero.


La seconda manche ha presentato un copione assai simile alla precedente: scattato dall’ottava posizione in griglia (in virtù dell’inversione prevista dal regolamento), Grimaldi si è esibito in un’altra prova a suon di sorpassi, che lo ha portato a precedere sotto la bandiera a scacchi il trio composto da Radice, Giubergia e Minella.

Daniel Grimaldi: “E’ fantastico iniziare la stagione in questo modo! Fino all’ultimo abbiamo valutato le varie opzioni a nostra disposizione, ma alla fine abbiamo deciso con grande piacere di rimanere “fedeli” a questo campionato che tanto mi ha dato nel corso delle precedenti due stagioni. Qui al Mugello sono sempre andato molto bene, e devo dire che anche questa volta le sensazioni con la nuova macchina sono state subito positive. Il livello si è alzato poiché vi sono molti competitor di valore, ma durante questo week-end ne avevo di più e alla fine sono riuscito a portarmi a casa questa bella doppietta. Adesso guardiamo avanti con grande determinazione ma rimanendo con i piedi per terra, consapevoli che la stagione sarà lunga e non priva di difficoltà. Vorrei ringraziare i miei sponsor e tutti i tifosi che mi hanno seguito in diretta televisiva: spero di poter regalare loro un’altra stagione ricca di soddisfazioni!”

Articoli correlati

Back to top button