Home » Salita » CIVM » La Trento Bondone fa parte della vita della Città

La Trento Bondone fa parte della vita della Città

Lo ha detto Fiorenzo Dalmeri, Presidente Scuderia Trentina che organizza la prestigiosa gara che dal 5 al 7 luglio sarà 8° round di Campionato Italiano Velocità Montagna e prova del Campionato Europeo.

“La Trento Bondone, fa da tempo parte della vita della città e vanta una storia così lunga che stiamo aspettando con impazienza di festeggiare il suo centenario, nel 2025 – ha ricordato Fiorenzo Dalmeri, presidente della Scuderia Trentina – Per quella data vorremmo essere ancora tutti operativi. Il numero di iscrizioni che stiamo ricevendo va sopra ogni aspettativa, tanto che non è remota l’ipotesi di dover lasciare fuori qualcuno: la soglia massima di 280 concorrenti potrebbe essere superata».

Poi ha lanciato un appello, non nuovo, al pubblico: «È importantissimo, per la sopravvivenza della competizione, che gli spettatori riportino a casa ogni rifiuto prodotto e rispettino ogni struttura presente sul territorio”.

Il piatto forte del programma della Scuderia Trentina sarà ovviamente la «Trento Bondone», che come avviene negli anni dispari ritrova la validità europea, e anche stavolta offrirà uno spettacolo motoristico di eccellenza. Il duello infinito fra Christian Merli e Simone Faggioli sarà il principale motivo di interesse della sfida, ma lo sarà anche la caccia ad un possibile record che per la prima volta nella storia della competizione potrebbe abbattere il muro dei nove minuti. Limitare la prospettiva a questi due piloti sarebbe però ingeneroso nei confronti di tutti gli altri, che saranno tantissimi, e dello spettacolo che l’intero serpentone offrirà senza sosta domenica 7 luglio. La parte del leone la faranno come al solito i driver trentini, tanti dei quali corrono in salita solo in questa occasione, alla quale non possono sottrarsi, ma saranno tanti anche quelli che arriveranno dalle altre regioni e dall’estero, dato che la «Trento Bondone» assegnerà punti per il Campionato Europeo della Montagna.

Il programma si aprirà con le verifiche tecniche del venerdì pomeriggio in Piazza Dante e proseguirà con le due sessioni di prova del sabato, a partire dalle ore 9, mentre la gara prenderà il via alle ore 10 di domenica 7 luglio. Nel frattempo è già cominciata, online sulla piattaforma di Eventbrite, anche la vendita dei biglietti di ingresso al tracciato validi per i due giorni, disponibili ad un prezzo scontato (15 euro + iva) rispetto a quello che verrà applicato ai punti di accesso sabato e domenica.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

*

x

Check Also

Alla 37^ Pedavena – Croce D’Aune Gran finale di CIVM

Dal 18 al 20 ottobre la gara bellunese sarà 12° e conclusivo round di Campionato ...