Home » Kart » WSK » LA WSK EURO SERIES NON REGALA SODDISFAZIONI, MA RINICELLA C’E’

LA WSK EURO SERIES NON REGALA SODDISFAZIONI, MA RINICELLA C’E’

La lunghissima settimana che ha visto da lunedi’ a domenica impegnato in pista il pilota della ASD VR Racing Valerio Rinicella sul tracciato lombardo South Garda Karting di Lonato (BS) per la seconda e terza tappa della WSK Euro Series, si e’ rivelata particolarmente priva di soddisfazioni per il pilota apriliano che ha concluso con un doppio ritiro le due Finali relative alla mini serie organizzata da WSK Promotion.

Andando con ordine, il lunghissimo week end di Lonato era iniziato molto bene per il pilota apriliano che nelle due sessioni di qualifica aveva colto il quarto (Round 2) e terzo (Round 3) tempo di gruppo che lo proiettavano verso le successive manche con start da posizioni che gli consentivano di lottare sempre per le top positions. Per quanto riguarda il Round 2 Rinicella otteneva una bellissima vittoria nella seconda manche seguita da un quarto, un dodicesimo e un sesto posto che gli garantivano lo start nella Pre Finale A dalla quinta posizione. Nella Pre Finale Rinicella era costretto, pero’,  a qualche scontro diretto con gli avversari che lo spingevano a perdere quattro posizioni e a chiudere solo nono. Per la Finale, scattando 18esimo, Rinicella partiva subito a testa bassa recuperando sino alla dodicesima piazza prima di tentare un sorpasso all’ultimo giro che lo portava in contatto con avversario, causandone il successivo testacoda e il conseguente ritiro.

Per quanto riguarda il Round 3, dopo l’ottima qualifica, Rinicella si confermava velocissimo conquistando due sesti e un secondo posto, nelle successive tre manche di sfida, che lo proiettavano al via della Pre Finale a partire dalla seconda fila (4) dello schieramento. Purtroppo per lui l’avvio era subito molto negativo visto che era costretto a perdere molto terreno dopo essere stato “allargato” fuori traiettoria da un avversario. Perse moltissime posizioni, Rinicella non si perdeva d’animo e iniziava una nuova furiosa rimonta che lo portava a chiudere 13esimo sotto la bandiera a scacchi. Purtroppo per lui, i Commissari di Gara gli infliggevano una penalita’ di 4 posizioni che lo costringeva a doversi accontentare di una 17esima posizione ben diversa dalle sue aspettative e reali potenzialita’. In Finale il pilota apriliano cercava di fare del suo meglio e, dopo la partenza dall’ultima fila della griglia di partenza, recuperava alcune posizioni (circa 10) prima di essere nuovamente vittima di un contatto che lo costringeva al mesto ritiro. Un week end dunque davvero amaro per il driver laziale che ha comunque dimostrato di continuare a lottare ad armi pari con i migliori piloti della categoria OKJ

Valerio Rinicella “Non sono sicuramente contento di come e’ finita. Due ritiri nelle Finali non sonio facili da digerire soprattutto quando per tutta la settimana avevamo sempre lottato per le primissime posizioni. Purtroppo le corse sono anche questo e sicuramente mi servira’ questa esperienza amara per tornare in pista ancora piu’ determinato e concentrato. Adesso ci attende l’evento piu’ importante dell’anno: il CIK FIA World Championship.”

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

Splendide finali esaltano la WSK Euro Series 2020

Bella conclusione a Lonato con l’aggiudicazione dei titoli WSK Euro Series in KZ2 a Riccardo ...