Home » Pista » LAMBORGHINI SUPER TROFEO » LAMBORGHINI SUPER TROFEO | DAMIANO FIORAVANTI A UN PASSO DAL PODIO PRO-AM

LAMBORGHINI SUPER TROFEO | DAMIANO FIORAVANTI A UN PASSO DAL PODIO PRO-AM

Doppio quarto posto di classe al Nürburgring per il pilota romano, in coppia con Lorenzo Bontempelli sulla Huracàn dell’Oregon Team.

Bilancio soddisfacente per Damiano Fioravanti al termine del secondo appuntamento stagionale del Lamborghini Super Trofeo Europe, andato in scena sul tracciato tedesco del Nürburgring. Il portacolori dell’Oregon Team, anche in questa occasione in coppia con Lorenzo Bontempelli, ha infatti conquistato un doppio quarto posto nella classe Pro-Am al termine delle due manche, centrando anche un piazzamento all’interno della top ten assoluta in gara-2.

Per Fioravanti, alla seconda esperienza in carriera nel campionato, rimane un pizzico di amaro in bocca per non essere riuscito a centrare il podio, pur avendo conquistato punti preziosi per la classifica che ora vede il duo della scuderia di Cremosano in terza posizione con un distacco di sole 25 lunghezze dalla vetta.

Il quarto posto ha rappresentato una vera e propria…costante nel week-end di Fioravanti, visto che il medesimo piazzamento è stato ottenuto anche al termine di due positive sessioni di qualifica. In gara-1, il giovane pilota romano ha preso posto nella Huracàn durante il secondo stint di gara, portando a compimento una prova regolare e priva di sbavature. Sotto la bandiera a scacchi è quindi arrivata la dodicesima posizione assoluta, con un podio di classe mancato solo per un paio di secondi.

Come da copione, Fioravanti ha poi preso in mano le redini della vettura nella prima parte di gara-2. Dopo una positiva partenza dalla quinta fila dello schieramento, il romano ha mantenuto la nona posizione assoluta per tutta la durata del proprio stint, prima di cedere il volante a Bontempelli. Il finale di gara ha quindi visto un vero e proprio arrivo in volata per il terzo gradino del podio di classe, con il duo del team Oregon che ha sfortunatamente mancato il bersaglio per soltanto mezzo secondo.

Damiano Fioravanti: “Sicuramente speravamo di poter tornare a casa con un bottino più importante. Abbiamo sfiorato per due volte il podio di classe compiendo importanti progressi nel corso del week-end, ma abbiamo ancora tanto da lavorare e molto potenziale inespresso. Torniamo a casa con un pizzico di amaro in bocca, rammaricati dal fatto di aver potuto percorrere pochi giri durante le prove e quindi non essere riusciti a trovare da subito il set-up ideale. Per quanto mi riguarda, ho dovuto riscoprire questo tracciato poiché l’ultima volta per me fu nella stagione 2017, ma al volante di una monoposto della World Series. Non è stato facile ma continuiamo a guardare avanti con fiducia, consapevoli di avere un grande team e di poterci togliere presto delle nuove soddisfazioni!”

Damiano Fioravanti tornerà in pista il prossimo mese, quando nel week-end del 10-11 Ottobre il Lamborghini Super Trofeo sarà protagonista a Barcellona per il terzo round stagionale.

Maxi Car Racing

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

UNO SCATENATO KIKKO GALBIATI TRIONFA AL NÜRBURGRING NEL LAMBORGHINI SUPER TROFEO

Il giovane pilota bresciano, al debutto in pista con il team Bonaldi Motorsport, conquista il ...