Home » Pista » LAMBORGHINI SUPER TROFEO: KIKKO GALBIATI SI PRESENTA DA LEADER IN OLANDA DOPO LA DOPPIETTA DI MISANO

LAMBORGHINI SUPER TROFEO: KIKKO GALBIATI SI PRESENTA DA LEADER IN OLANDA DOPO LA DOPPIETTA DI MISANO

Sfida inedita sul circuito di Zandvoort per il pilota del team Imperiale Racing, il quale in coppia con il compagno Vito Postiglione tenterà di bissare il doppio successo casalingo

Dopo la straordinaria doppietta messa a segno nel round casalingo di Misano, Kikko Galbiati è pronto per tornare in pista nel terzo appuntamento stagionale del Lamborghini Super Trofeo. Ad attendere il giovane pilota del team Imperiale Racing vi sarà una sfida elettrizzante, visto che ad ospitare i protagonisti del monomarca della casa di Sant’Agata Bolognese sarà il mitico circuito di Zandvoort, già sede di svariate edizioni del Gran Premio d’Olanda di Formula 1 e dal prossimo anno nuovamente tappa del Circus iridato.

Una location di primissimo livello per un fine settimana tutto da seguire, durante il quale l’equipaggio formato da Galbiati e Vito Postiglione sarà chiamato ad esprimersi nuovamente su alti livelli dopo l’egemonia messa in mostra sul tracciato intitolato a Marco Simoncelli. In quella circostanza, il duo del team Imperiale Racing era riuscito ad aggiudicarsi entrambe le manche in programma, grazie ad una perentoria dimostrazione di forza che gli ha consentito di issarsi al vertice della classifica provvisoria.

Un eccellente biglietto da visita per presentarsi al round che rappresenta il giro di boa del campionato, visto che dopo il round olandese la serie continentale si trasferirà in Belgio alla fine del mese di Luglio, prima delle due tappe in programma al Nurburgring e a Jerez che precederanno le Finali Mondiali.

Per Galbiati il circuito di Zandovoort rappresenta una novità assoluta, essendo una new-entry nel calendario del Lamborghini Super Trofeo: lungo 4.25 km, esso presenta un totale di 13 curve (tra le quali la mitica Tarzan subito dopo il traguardo), non offrendo particolari spazi di manovra in fase di sorpasso: sarà pertanto fondamentale ottenere una buona posizione in qualifica per lottare da subito nelle prime posizioni del gruppo.

Kikko Galbiati: “Non vedo l’ora di rientrare in pista dopo lo straordinario week-end di Misano! Siamo tutti davvero carichi e fiduciosi nelle nostre potenzialità: il fatto di essere riuscito finalmente a salire sul gradino del podio mi ha regalato una gioia enorme ma anche la consapevolezza della nostra forza. Io e Vito cercheremo di dare il massimo per poterci confermare anche qui a Zandvoort: sicuramente i suoi consigli saranno particolarmente utili su una pista che non conosco, ma che sto cercando di studiare in ogni minimo dettaglio per farmi trovare pronto nel momento in cui si accenderanno i motori. Colgo l’occasione per ringraziare ancora una volta tutti gli amici e gli sponsor che sono venuti a trovarci nel paddock di Misano: avere il loro supporto, assieme a quello fondamentale della mia famiglia, mi ha dato una spinta in più che alla fine è risultata…vincente!”

Il programma del fine settimana olandese prevede lo svolgimento nella giornata di Venerdì 12 Luglio delle prime due sessioni di prove libere alle ore 11:40 e 16:20, mentre l’indomani la sfida entrerà nel vivo, con la sessione di qualifica (ore 11:30) che determinerà lo schieramento di partenza di gara-1, con start fissato alle ore 16:05. Infine, Domenica 14 avrà luogo la seconda manche, prevista alle ore 10:05 sulla durata di 50’ complessivi. Entrambe le gare saranno disponibili in diretta streaming sul canale YouTube e la pagina Facebook del campionato.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

*

x

Check Also

QUINDICI GARE RICCHE DI EMOZIONI PER LA FORMULA X ITALIAN SERIES AL ‘TAZIO NUVOLARI’ DI CERVESINA

Nel quarto appuntamento stagionale Stefano Palummieri svetta nel Predator’s Challenge, mentre Pellegrini e Liotti si ...