Home » Pista » L’AUTOSPORT SORRENTO VOLA A ZOLDER

L’AUTOSPORT SORRENTO VOLA A ZOLDER

Dopo un lungo stop, Michele Esposito risale sulla Ligier JS 53 per il primo round della serie Belcar, concomitante al prestigioso DTM. Due gare da un ora il format, con 50 vetture al via. Main Sponsor della mission belga l’azienda Gusto Sorrento diretta da Roberto Savarese, ex pilota con pulsazioni agonistiche sempre vive.

L’AutoSport Sorrento sbarca in Belgio per consolidare ulteriormente la sua vocazione internazionale, dopo le brillanti uscite dell’ultimo biennio che l’hanno vista vincere o conquistare il podio, in celebri circuiti come Spa Francorchamps, Magny Cours e Le Mans. Nel terzo week end di maggio, la factory sorrentina si confronterà con il competitivo roster di vetture e piloti della quotata serie BelCar, abbinata in questo evento al celebre campionato DTM tedesco. La storica pista di Zolder, teatro di dieci edizioni del Gp belga della Formula 1, vedrà al via una cinquantina di vetture molto performanti, un terzo delle quali Sport Prototipo, come la Ligier JS 53 guidata da Michele Esposito. Un gruppone di auto quindi molto folto, anche in considerazione delle dimensioni relativamente ridotte della pista, lunga 4002 m. Il 25enne sorrentino, lontano dalle corse da quasi un anno per impegni lavorativi, correrà le due gare da 60 minuti prevista una per sabato 18 e l’altra per domenica 19, disponendo perlopiù di un solo turno di prove libere. Un minutaggio oggettivamente ridotto, per conoscere un tracciato per lui del tutto inedito. Il driver di casa si è però sempre distinto per la velocità di adattamento alle variabili tecniche ed agonistiche di ogni evento, mostrando spiccate doti velocistiche sia di picco che di passo ed una grande incisività nella bagarre. Un ruolo fondamentale lo reciterà anche il gruppo di tecnici dello staff AutoSport Sorrento, solitamente pronto a capitalizzare efficacemente le situazioni di gara. Questo appuntamento di Zolder costituisce un ulteriore probante test, utile ad ottimizzare gli automatismi del team in proiezione futura.

Il programma 2019 della squadra di patron Tonino Esposito infatti, prevede la partecipazione ad eventi di ampio respiro, che proiettino la sua squadra  verso una dimensione sempre più internazionale ed importante, simile a quella già consolidata della Gusto Sorrento di Roberto Savarese, che abbiamo raggiunto telefonicamente: Sono lieto di poter incentivare l’attività dell’AutoSport Sorrento supportandola in gare di assoluto livello, che gli conferiscono una caratura sempre maggiore anche oltre confine. I miei stringenti impegni imprenditoriali non mi consentono purtroppo di correre come ho fatto in passato, ma oggi è come se rivedessi nel veloce Michele, la mia figura di qualche tempo fa. La partnership con il team di Tonino Esposito si fonda da anni su un rapporto forte e consolidato ed auguro loro di raggiungere altri prestigiosi traguardi.

Francesco Romeo
As AutoSport Sorrento

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

*

x

Check Also

L’OREGON TEAM A IMOLA NELLA CLIO CUP ITALIA PER PUNTARE CON “DUE” AL PRIMATO TRA I GENTLEMEN… FRANCESCA RAFFAELE CI RIPROVA

A Imola, questo weekend, l’Oregon Team sarà presente nel secondo dei sei round della Clio ...