Home » Salita » Lavori in corso alla 28° Iglesias Sant’Angelo. Lunedì 1° ottobre la presentazione ufficiale

Lavori in corso alla 28° Iglesias Sant’Angelo. Lunedì 1° ottobre la presentazione ufficiale

Mai così decisiva per le corse ai titoli italiani, la cronoscalata dell’Automobile Club Cagliari, penultima prova del CIVM, è in programma dal 5 al 7 ottobre sul tecnico tracciato sardo

IGLESIAS (CI), 24 settembre 2012 – L’appuntamento con la 28° Iglesias-Sant’Angelo si avvicina e prosegue a pieno ritmo il grande lavoro degli organizzatori, sia dal punto di vista “burocratico” che del tecnico tracciato che nel weekend del 7 ottobre ospiterà la cronoscalata sarda. Il ritorno in Sardegna della massima titolazione della Velocità in Salita, quella del Campionato Italiano targato Aci-Csai che nell’isola mancava dal 2010, è una grande responsabilità e allo stesso tempo opportunità per l’Automobile Club Cagliari e tutte le realtà e gli enti coinvolti nell’evento. La gara sarà quanto mai decisiva per l’assegnazione di diversi titoli tricolori, visto che sarà l’undicesima e penultima prova del CIVM e dunque fondamentali saranno i punti che i big del campionato riusciranno a conquistare sul tracciato di 6020 metri immerso nel verde che da Iglesias porta fino al borgo di Sant’Angelo, che risponde a tutti gli standard di sicurezza richiesti dagli organi competenti e per il quale sono previsti ulteriori ritocchi e nuovi miglioramenti nella logistica durante l’allestimento.

Intanto lunedì 1° ottobre alle 10.30 a Iglesias nella Sala Branca del Comune si terrà la presentazione ufficiale della gara, le cui iscrizioni per i piloti sono aperte proprio fino al 1° ottobre alle 20. Oltre agli organizzatori, saranno presenti rappresentanti del Comune stesso e della Provincia di Carbonia-Iglesias, realtà fondamentali per la realizzazione di una manifestazione che, oltre ad attrarre tifosi, visitatori e tanti curiosi che verranno ad ammirare bolidi di ogni tipo (Turismo, GT, sport-prototipo e formula), sa coniugare i valori sportivi con la volontà di promozione di un territorio da vivere tra la passione per lo sport, la cultura e la natura nei tre giorni dell’evento. La 28° Iglesias-Sant’Angelo prevede le verifiche sportive e tecniche nel pomeriggio di venerdì 5 ottobre dalle 15 alle 20.30. Sabato 6 sarà la giornata dedicata alle prove ufficiali con partenza della prima manche dalle 13.30 e con a seguire la seconda. Domenica 7 ottobre il grande clou con via a gara-1 alle 9.30 e gara-2 a seguire. Al termine la cerimonia di premiazione si svolgerà nel piazzale del caratteristico borgo di Sant’Angelo. Nel 2011 la gara era valida per il Trofeo Italiano Velocità Montagna (TIVM) ed è stata vinta dal sassarese e campione italiano prototipi CN in carica Omar Magliona al volante dell’Osella PA21/S motorizzata Honda, mentre nel 2009, nell’ultima edizione valida per il CIVM, ad affermarsi fu il toscano Simone Faggioli con l’Osella FA30 Zytek.

L’UFFICIO STAMPA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

Nessuna nuova restrizione per l’organizzazione e l’effettuazione delle manifestazioni automobilistiche iscritte nel Calendario Nazionale ACI

Il Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri (Dpcm) del 18 ottobre conferma tutte le ...